Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 2 agosto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

De Luca boccia le fonderie a Fuorni. Per il sindaco la delocalizzazione nell’ex Pennitalia è da scartare: “Imbecillità. case troppo vicine”. Ennesimo attacco a Caldoro e nuove accuse: “In Regione malviventi politici”.

La foto notizia: Il Governo e le riforme. Ancora bagarre in aula ma passa il Senato non elettivo.

Di spalla: Droga. Libertà negata per Ferraiolo. A casa gli altri 4.

Ed ancora: Quartieri. Salerno celebra la Madonna in processione.

E poi: Cava de’ Tirreni. Stop ai vincoli. Ora edificare diventerà facile.

A centro pagina: Gallozzi: “Porti penalizzati”. Appello per salvare l’autonomia di Salerno e strigliata ai politici.

Ed ancora a centro pagina: Università. Medicina, via libera alla specializzazione.

E poi: Mare. Ombrelloni chiusi. Bagnanti in netto calo.

Taglio basso: Somma: “Prova inguardabile”. Salernitana: 0 – 0 nel test col Belluno, il tecnico s’arrabbia.

Sempre in basso: Mercato. Sforzini è più lontano. Proposto Coda.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Caos aeroporto, denuncia all’Enac. La Croce Rossa contro la società di gestione: «Non garantisce l’assistenza a bordo pista». I voli charter estivi decollano tra le polemiche. Il manager in trincea: «Rispettati i requisiti minimi».

Ed ancora: I conti pubblici. Stangata acqua condannata Salerno Sistemi.

Di spalla: L’intervento. Fonderie Pisano la rivincita del manifatturiero (di Anselmo Botte).

La foto notizia: Verso il campionato. Prima stecca Salernitana. Somma pretende rinforzi.

A centro pagina: «Donatella è paranoide» al papà i bambini contesi. I fratellini di Battipaglia tornano a casa dopo 18 mesi.

Ed ancora: La truffa. Due milioni di ricavi solo un euro al fisco.

Sempre a centro pagina: L’esercito. Cambio al comando le Guide a Malizia.

Di lato: La politica. Ira De Luca: «Malviventi in Regione».

Ed ancora: L’edilizia. Svolta condono lite sulle regole. Sos al governo.

Sempre di lato: L’università. Svolta condono lite sulle regole. Sos al governo.

Taglio basso: Riflessioni. La marina sabauda a Pisciotta il miracolo dell’olio su tela (di Salvatore Cicenia).

I box in alto: Il teatro. LA MAGIA DEI BARBUTI NEL NOME DI EDUARDO.

Ed ancora: Il festival. SALEMME & MONTESANO RISATE SOTTO I TEMPLI.

E poi: Lo sport. LA FAVOLA DI LIGUORI DA POLLA AI MONDIALI

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.