Musica: i “Med Free Orkestra” in concerto alla Notte in Bianco di Valva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Med_Free_OrkestraUn nuovo appuntamento con la Med Free Orkestra, il collettivo musicale multietnico tra i maggiori esponenti della world music italiana: la band, reduce dal Festival Ferrè, dall’ Imola in Musica e dalla presentazione ufficiale del nuovo disco tenutasi a Roma, sarà in concerto il prossimo 10 agosto a Valva (SA), ospite della Notte in Bianco. Un potente ensemble di fiati, una colorata ed energica sezione ritmica, un’intensa e raffinata anima melodica. Questa è Med Free Orkestra che si propone in un’insolita versione di pop-rock-balcanico-mediterraneorientale, dando spazio alla musica mediterranea, a quella balcanica, africana, greca, reggae e più in generale alla world music. L’appuntamento con la MFO sarà l’occasione per ascoltare dal vivo brani tratti da “BackGround”, il nuovo album della band uscito il 5 giugno (sia in versione fisica che nelle maggiori piattaforme online) per la CNI – Compagnia Nuove Indye, lavoro prodotto sotto la guida di Francesco Fiore e con la nuova direzione artistica del trombettista e compositore Angelo Olivieri. Il video del primo brano estratto, l’omonimo “BackGround”, vede come ospiti d’eccezione Amir Issaa, Claudio Santamaria, Erri De Luca, Paolo Briguglia e Anita Klavos.

MED FREE ORKESTRA. La Med Free Orkestra rappresenta oggi una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale italiano e del bacino del mediterraneo. Vanta collaborazioni attive importanti con diverse Associazioni come Libera e con artisti di fama nazionale ed internazionale: da Erri De Luca a Ennio Fantastichini che hanno anche partecipato al primo cd “Pensiero Mediterraneo”, dai Nobraino ad Alessandro Haber, da Claudio Santamaria a Roy Paci,da Andrea Satta (voce dei Tetes de Bois) a Baba Sissoko, da Paola Turci a Franky HI NGR, da Stefano Di Battista a Emanuele Dabbono,  da Claudio Prima (leader della Band Adriatica) a Corrado Fortuna, da Claudio Fava a Andrea Rivera, da Vincenzo Crivello a  Fausto Mesolella, da Vincenzo Ostuni a Mbarka Ben Taleb. Tante collaborazioni che contribuiscono ancor più a rafforzare l’idea che coniugare musica ed impegno sociale, interculturalità e integrazione porta inevitabilmente a positività e ricchezza umana.

Dopo un’estate ricca di live importanti, come quello alla Cavea dell’Auditorium di Roma, con l’orchestra protagonista dell’evento di chiusura di uno festival più prestigiosi dell’Estate Romana quale è “Luglio suona bene”, con ospiti Erri De Luca e Roy Paci, o come il concerto al Negro Festival di Pertosa (SA),  la Med Free Orkestra ha passato l’autunno in studio di registrazione per  dare alle stampe il secondo cd dall’evocativo titolo “Background”. Un album ancora ricco di colori, di sonorità travolgenti e in compagnia di ospiti speciali, che sarà pubblicato nella prossima primavera.

Subito dopo partirà il NUOVO TOUR con un viaggio che dalle strade di Roma arriverà ad abbracciare l’intero Mediterraneo in un intreccio di musica, lingue, etnie, culture e orizzonti che va ben oltre i confini del Mare Nostrum.

LA FORMAZIONE

Sara Jane Ceccarelli Voce

Lavinia Mancusi Voce

Francesco Fiore Tromba

Angelo Olivieri Tromba

Alessio Guzzon Tromba

Ihor Svystun Trombone

Gabriele Gagliarini Percussioni arabe e mediterranee

Attilio Costa Chitarra Classica/Elettrica

Vincenzo Vicaro Sax E Clarinetto

Andrea Merli Batteria

Alessandro Severa Fisarmonica

Riccardo Di Fiandra basso

LINK :www.medfreeorkestra.com  e www.cnilive.it/mfo.html 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.