I fatti del giorno: mercoledì 6 agosto 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiSI AVVICINA AL TRAGUARDO MARATONA SULLE RIFORME
SENATO APPROVA MOLTI ARTICOLI. OGGI SUMMIT RENZI-BERLUSCONI
Si avvicina al traguardo la maratona sulle riforme. L’Aula di
Palazzo Madama licenzia gran parte degli articoli del disegno di
legge. Matteo Renzi sara’ al Senato giovedi’. Intanto lavora per
stringere sulle modifiche alla legge elettorale: ieri ha
ascoltato le richieste dell’alleato di governo Angelino Alfano,
oggi l’incontro con Silvio Berlusconi.
—.
CONFCOMMERCIO: EFFETTO BONUS 80 EURO QUASI NULLO AL MOMENTO
RENZI: 11 MILIONI DI ITALIANI LA PENSANO IN MODO DIVERSO
Effetto bonus ottanta euro quasi nullo al momento, secondo la
Confcommercio. Nel suo Indicatore dei consumi l’organizzazione
dei commercianti calcola a giugno appena un +0,1% sul mese
precedente, a fronte di un +0,4% sull’anno. Pronta la replica
del premier Matteo Renzi: ”Io penso che 11 milioni di italiani
la pensano in modo diverso”.
—.
PRESUNTI AIUTI LATITANZA MATACENA,PROCESSO IMMEDIATO SCAJOLA
ALTRI 3 IMPUTATI A GIUDIZIO A REGGIO CALABRIA 22 OTTOBRE
Processo con rito immediato per l’ex ministro Claudio Scajola,
Chiara Rizzo e altre tre persone accusate dei presunti aiuti
alla latitanza dell’ex deputato Amedeo Matacena. Processo il 22
ottobre a Reggio Calabria. Oltre a Scajola e Rizzo imputati
anche il factotum di Matacena, Martino Politi e le segretarie di
Scajola e dell’armatore,Roberta Sacco e Maria Grazia Fiordalisi.
—.
FIDUCIA SENATO A DECRETO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
SALTA ‘QUOTA 96′. MINISTRO MADIA: RINNOVAMENTO ANDRA’ AVANTI
Incassa anche la fiducia del Senato il decreto legge sulla
Pubblica Amministrazione. Saltano i quattromila pensionamenti
nella scuola, la cosiddetta ‘quota 96’. ”Rinnovamento lo
stesso” dice il ministro Madia, con l’ingresso dei precari.
—.
REGGE TREGUA A GAZA COMINCIATA IERI MATTINA ALLE OTTO
AL CAIRO TRATTATIVE DI PACE CON ISRAELE, HAMAS E JIHAD
Tra Gaza e Israele regge la tregua di 72 ore cominciata alle
otto di ieri mattina. L’esercito israeliano, dopo aver distrutto
i tunnel, ha lasciato del tutto la Striscia e si è rischierato
oltre confine. Al Cairo trattative per la pace con le
delegazioni di Israele, Hamas e Jihad islamica.
—.
PACE TRA APPLE E SAMSUNG IN GUERRA BREVETTI FUORI DA USA
L’ANNUNCIO A SEUL DEL GIGANTE SUDCOREANO ELETTRONICA
Samsung e Apple mettono fine a tutti i loro contenziosi al di
fuori degli Stati Uniti nella ”guerra dei brevetti”. Lo ha
annunciato il gigante sudcoreano dell’elettronica a Seul.
—.
SCONTRO TRA DUE AUTOBUS TURISTICI A TIMES SQUARE A NEW YORK
11 PERSONE FERITE, DI CUI TRE RICOVERATE IN GRAVI CONDIZIONI
Paura ieri nel cuore di Manhattan, a New York. Due autobus
turistici si sono scontrati nell’affollata Times Square causando
almeno 11 feriti, di cui tre in gravi condizioni.(ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.