Salernitana: i tifosi sono dalla parte di Mario Somma…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Salernitana_Parma_11_ultras_CurvaSalerno sta con Mario Somma. Un legame che esiste ancor prima del suo ingaggio da allenatore della Salernitana. Salerno ha scelto Somma perché si fida, perché sa che se c’è da lottare e sputare l’anima in un campionato che fa tremare le vene e i polsi Somma non si tira indietro, neppure per un secondo. Salerno sa bene che Somma, in questa sua esperienza tecnica, darà di tutto e di più non anteponendo mai i propri interessi davanti alla Salernitana. Somma quando ha accettato la proposta di Lotito e Mezzaroma non ci ha pensato su due volte senza neppure pensare all’ingaggio, anzi perdendoci parecchio rispetto al contratto con la RAI. Somma si è messo in gioco e lo ha fatto mettendo in gioco anche la sua famiglia.

Ha rinunciato per questioni familiari, a nostro avviso sbagliando, ad un calciatore come Manuel Ricci che, nel suo modulo di gioco, avrebbe potuto esprimersi al meglio e dimostrare, una volta e per tutte il proprio valore. Lo ha fatto per non dare adito a chiacchiere e spifferi, lo ha fatto per la Salernitana e per Salerno. Somma ha nelle vene sangue granata e quando ha visto Paletta entrare in modo scomposto, quasi da kamikaze, sulle gambe di Gabionetta non ci ha visto più. Ha manifestato il proprio disappunto ad un calciatore della nazionale che, stanco ancora per le fatiche mondiali, non può e non poteva permettersi certe leggerezze in una gara amichevole. Era sufficiente chiedere scusa ed invece Paletta è andato al muso contro muso. Somma non si è tirato indietro. Un suo calciatore aveva rischiato grosso.

Cosa avrebbe dovuto fare l’allenatore della Salernitana secondo chi non ha gradito la reazione di Somma? Chi ne fa una questione di stile ed opportunità non sbaglia una ma due volte. Somma ha capito, probabilmente prima di tutti, che ci sarà da combattere, sportivamente parlando, su ogni campo nella prossima stagione. Grinta, determinazione e carattere. E’ quello che chiede prima a se stesso e poi ai suoi calciatori. Somma non ha reagito male lunedì sera. Somma ha cercato di difendere e tutelare un giocatore della Salernitana. Era Gabionetta ma lo avrebbe fatto anche per Nalini e qualunque altro. Somma ha rispettato Salerno chi non condivide quello che ha fatto l’allenatore farebbe bene a fare la valigia ed a cambiare aria. Salerno merita rispetto.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. lasciamo stare.. mi auguro da tifoso della salernitana, che la nostra squadra vinca il campionato, ma ho delle remore sul tecnico, me le tengo per me.. cmq forza salernitana sempre..

  2. siete senza attributi e non avete nemmeno il coraggio delle vostre azioni e/o opinioni

  3. credo che in tutto ci deve essere una misura , credo che sia stato troppo plateale il suo gesto ,vale anche per Paletta … chiaro ,fayr play please.comunque forza mister sono sicuro che a mente fredda anche tu ti sei accorto di aver esagerato un tantino . cmq grande Mario

  4. vedo in giro parecchia gente che ama stare con il kakileo in mano … problemi loro, io sto con Somma, senza se e senza ma. E aggiungo anche che la questione paletta (mia opinione, ovviamente!) è stata montata ad arte per mascherare altre incomprensioni di natura squisitamente tecnica (non proverei stupore se il Mr., alla lunga, dovesse rompersi di avere a che fare con certi ominicchi e rassegnasse davvero le dimissioni). Punto 2, nessuno, ma proprio nessuno, dal numero 1 a capa di bomba(….capisc’a’mme !!!), all’interno di questa società può permettersi di dare lezioni di comportamento a chicchessia, nè a Somma nè all’ultimo tifoso. Pensassero a fare soldi, che è la loro specialità; per il resto, silenzio, muti…!!!

  5. La reazione di Somma a dispetto di qualcun’altro è stata dettata dal fatto che Somma da allenatore protegge i suoi calciatori ma anche perchè il mister è tifoso della Salernitana, scusate se è poco!

  6. che strano i commenti a favore della società vengono cancellati, quelli contro possono contenere offese e ingiurie e restano.
    quanto siete patetici.
    LIRATV … e sei opportunista

  7. MA CHE COSA SENTO RISPETTO PER CHI LEGGE, E’ STATO PLATAELE, E’ STATO TROPPO FRETTOLOSO NEL LITIGARE, MA PALETTA CHI C……….. E’ SE NON SBAGLIO E’ UNO DEI BIDONI CHE SI E’ PORTATO QUEL CRETINO DI TECNICO DELL’ITALIA PRANDELLA, ED AVETE VISTO LA FIGURA CHE HA FATTO, RIDICOLO, POI QUANDO GABBIONETTA GLI HA FATTO VEDERE I SORCI VERDE E’ DIVENTATO QUELLO CHE E’ UNO SCARPONE, PER I DEBOLI DI CUORE ANDATEA VEDERE I CARTONI ANIMATI, E’ NON FATI TUTTI I SACCENTI, QUESTI NON HANNO RISPETTO PER NOI PERCHE’ DOBBIAMO AVERNE NOI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.