Esodo estivo, Anas: al via il secondo fine settimana di partenze da bollino rosso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
raccordo_salerno_traffico_esodoPrende il via il week end storicamente più trafficato della stagione, quello che precede il Ferragosto. Per il secondo fine settimana da bollino rosso dell’esodo estivo 2014 l’Anas prevede un aumento dei flussi di traffico su tutta la rete stradale e autostradale, con le maggiori concentrazioni nel pomeriggio di oggi, venerdì 8 agosto, e nelle giornate di sabato 9 e domenica 10. Nella serata di oggi, in particolare, il traffico si concentrerà in uscita dai grandi centri urbani, con un sensibile aumento dei tempi di percorrenza. Per la giornata di domani, sabato 9 agosto, sono previsti elevati volumi di transiti da nord a sud con possibili code ai valichi e sulle autostrade, in direzione delle località turistiche.
La circolazione sarà favorita anche in questo fine settimana dal blocco della circolazione dei mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate, al di fuori dei centri abitati, oggi dalle 14 fino alle ore 22. Blocco anche domani, dalle 7 alle 22 e, nella giornata di domenica, dalle 7 alle 23.
Al momento, come previsto dal calendario dei giorni critici, sulle principali direttrici viarie si registra un incremento dei volumi di traffico per le partenze dalle aree metropolitane, che si uniscono agli spostamenti del fine settimana, in linea con i volumi registrati lo scorso anno, in particolare sul Grande Raccordo Anulare di Roma con 100 mila transiti, sull’autostrada Roma-aeroporto di Fiumicino con oltre 50 mila veicoli rilevati dalla mezzanotte, sulla statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” e sulla statale 42 “del Tonale e della Mendola” (oltre 20 mila veicoli) in
Lombardia, sulla statale 14 “del Friuli Venezia Giulia” (+16% rispetto a venerdì 9 agosto 2013), sulla statale 309 “Romea” in Veneto, sulla statale 1 “Via Aurelia” dal Lazio alla Liguria (+6% rispetto a venerdì 9 agosto 2013 e oltre 35 mila veicoli in transito rilevati a Fiumicino, in direzione mare), sulla statale 16 “Adriatica” in Emilia Romagna (+11% rispetto a venerdì 9 agosto 2013), nelle Marche, in Abruzzo (+9% rispetto a venerdì 9 agosto 2013) e in Puglia, sulla statale 3bis “Tiberina” E45 in Umbria, sulla statali SS7 “Appia“ e SS18 “Tirrena inferiore in Campania, sulle statali 106 Jonica e SS107 in
Calabria, sulla statale 131 “Carlo Felice” in Sardegna (oltre 22 mila veicoli) e sulle autostrade della Sicilia (oltre 50 mila veicoli solo sulla A19 e sulla A29).
Traffico intenso anche in Piemonte al valico del Colle di Tenda, verso la Francia, e ai confini con la Slovenia sui collegamenti viari del Friuli Venezia Giulia (+6% rispetto a venerdì 9 agosto 2013), dove sul raccordo Sistiana-Cattinara, ad esempio, sono transitati oltre 30 mila veicoli.
Traffico regolare sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria dove solo oggi sono transitati circa 55 mila veicoli. Nella giornata odierna sull’autostrada A3 il numero dei transiti è aumentato sensibilmente nella fascia oraria 11-13 (+12% rispetto a venerdì 9 agosto 2013), mentre è rimasto in linea con lo scorso anno nelle altre fasce orarie. Sull’A3 in questo fine settimana si prevedono quindi volumi di traffico ancora superiori ai 170 mila transiti registrati lo scorso weekend. Sull’A3 l’Anas ha già realizzato 341 km di nuova autostrada e questa estate e’ presente solo un cantiere inamovibile tra Lauria e Laino Borgo, di circa 4 km, che comporta la circolazione a senso unico di marcia.

Sotto osservazione in Campania, la strada statale 145 “Sorrentina” dove dalle ore 5 alle ore 17 sono transitati circa 7000 veicoli in direzione Seiano e oltre 6700 in direzione Pozzano, ma senza rallentamenti alla circolazione.

Al momento in Sicilia sulla SS114 “Orientale Sicula” un tratto è chiuso dal km 73,900 al km 74,800, per olio sulla strada e fondo stradale scivoloso tra Mangano e S.Giovanni Bosco
, in entrambe le direzioni. Le deviazioni in direzione Catania sono indicate al bivio Guardia e, in direzione Messina, a Bivio Santa Venerina.

Infine, sono segnalate code agli imbarchi di Villa San Giovanni verso la Sicilia. Nel pomeriggio si registrano tempi di attesa fino a 45 minuti.
Nel weekend l’Anas impiegherà, in turnazione, circa 2.500 addetti e oltre 1.070 automezzi. Saranno in funzione sulla rete Anas circa 1.800 telecamere e 300 Pannelli a Messaggio Variabile. L’attività del personale dell’Anas sarà focalizzata verso i servizi di viabilità e traffico, pattugliamento dei percorsi alternativi e presidio di snodi, assistenza e soccorso agli utenti.

Anche sul fronte della sicurezza stradale è stato esteso il sistema di controllo della velocità media e istantanea “Vergilius” oltre che ad alcune strade statali del Lazio, della Campania e dell’Emilia Romagna (‘Aurelia’, ‘Domitiana’ e ‘Romea’), anche ai primi 52 km della nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e alla Galleria S. Maria di Pozzano della strada statale 145 ‘Sorrentina’, in provincia di Napoli.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.