Anziano ferito da un giovane dopo una lite. La moglie muore d’infarto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
carabinieri_sparatoria_agguato_ferimento_olevano_salernoSono ancora in corso gli approfondimenti investigativi dei Carabinieri della Stazione di Olevano sul Tusciano per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti che ieri sera, nella piazza principale del paese, hanno portato al grave ferimento di un anziano 81enne ed al decesso di sua moglie. Le indagini dei Carabinieri del maresciallo Esposito, che ancora in questo momento stanno vagliando tutte le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona, portano a ritenere che l’anziano abbia avuto un diverbio per futili motivi con un giovane del posto. Dopo un primo accenno di scambio di colpi tra i due, tutto sembrava finito. L’uomo si era seduto sul solito muretto a godere della frescura serale, il ragazzo, insieme ad alcuni amici, si era allontanato.

Di poco però. Fatti alcuni passi il giovane è tornato indietro ha afferrato da terra una grossa pietra e l’ha scagliata con tutta violenza contro l’anziano colpendolo in pieno volto. Riverso in una pozza di sangue l’uomo è stato soccorso dai numerosi presenti, i quali ai Carabinieri hanno poi riferito di non essersi accorti di nulla, e dal 118 che lo ha trasportato all’ospedale di Salerno ove, ricoverato, rischia di perdere l’occhio. Tragedia nella tragedia. La moglie dell’anziano che dal balcone, attirata da trambusto dei soccorsi, si era accorta che la persona ferita era il marito, si è precipitata in strada dove però si è accasciata dopo essere stata colta da un infarto fulminante.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI BATTIPAGLIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Buttate la chiave…e fatelo stare in carcere trent’anni a lui e ai suoi genitori…così imparano cosa vuol dire il rispetto..

  2. E vogliono “legalizzare” le droghe leggere.
    Oramai non c’è più rimedio a niente. A causa della scarsità di personale delle Forze dell’ordine che controllo le strade e le piazze delle nostre città e, soprattutto, della superficialità delle leggi italiane che garantiscono i delinquenti a scapito della brava gente, i giovani, gli extracomunitari (non tutti) ed altri soggetti, si sentono potenti ed impunibili. Dove arriveremo???

  3. gli auguro che la ruota giri e si ritrovi prima o poi nella stessa situazione o in una peggiore quest’animale…

  4. la legge deve essere una cosa seria non una pagliacciata all italiana!
    Pene severe e certe senza sconti!

  5. Penso che dovresti prendertela piu’ che con le droghe leggere, che una canna al massimo a questo lo faceva sta’ tranquillo e ragiona in modo abbastanza pacato da dire, va bene signore la vita gia’ è breve per rimanere sempre arrabiati, ma con le droghe pesanti, questa reazione violenta, mi sembra piu’ da cocainomane che da qualcuno che si fuma na canna, ma nessuno ne parla perchè la cocaina che davvero genera gli psicopatici e’ roba da “signori” e invece le canne sono cose da “compagni” eh, pare che non abbiamo capito il tuo discorso dove vuole arrivare

  6. La televisione spazzatura sta facendo crescere questi ragazzi senza rispetto ed i genitori educano i figli uno schifo

  7. Si é vero é anche colpa della tv spazzatura e delle scuole che non funzionano….escono fuori ragazzi ignoranti senza rispetto per tutti…come desiderio più grande partecipare al grande fratello o alle trasmissioni di maria de filippi…che schifo…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.