Salernitana: amichevole a porte chiuse, Ginestra manda ko l’Equipe Salerno Soccer

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Ciro_GinestraNessuna deroga, catena, lucchetto e porte chiuse ermeticamente al campo Volpe dove i tifosi presentatisi in via Allende (al pari dei parenti di alcuni giocatori) con la speranza di poter sbirciare qualcosina sono rimasti a bocca asciutta. Il test amichevole tra Salernitana ed Equipe Salerno Soccer è andato in scena come da copione a porte chiuse e il gol partita di Ciro Ginestra, giunto al 70esimo minuto, lo hanno visto solo i 22 in campo. Gli addetti ai lavori (che magari avrebbero avuto interesse a vedere all’opera non solo i granata, ma anche i calciatori salernitani in attesa di collocazione) hanno solo sentito il fischio e gli applausi che hanno accompagnato la marcatura del Cobra.

La chiusura delle porte non dipende dalla società di Lotito e Mezzaroma, ovviamente, ma da questioni burocratiche che dovrebbero risolversi a stretto giro di posta. Il prossimo 20 di agosto, infatti, la Figc dovrebbe inviare da Roma i suoi ispettori per il sopralluogo della struttura. A seguire, poi, la Commissione dovrebbe concedere l’agibilità pure delle due tribunette installate negli scorsi mesi e che ancora attendono di essere calpestate dai tifosi. In attesa di questi passaggi formali, necessari per aprire le porte al pubblico, le gesta della squadra di Somma (ma anche gli allenamenti della Berretti di Mariani) continueranno a rimanere nascoste dalle recinzioni.

Tornando al test con l’Equipe Salerno Soccer, nel primo tempo (terminato 0-0) Somma ha schierato Russo; Scalise, Tuia, Bianchi, Giacomini; Castiglia, Giandonato; Colombo, Volpe, Nalini; Mendicino. Nella ripresa, quando Somma ha inserito Lanzaro, Pestrin, Gabionetta, Cappiello e Ginestra, è arrivato il gol partita del Cobra. Hanno svolto lavoro differenziato Gori, Foggia, Trevisan, Mounard, Dragonetti e Svonja. Nelle fila dell’Equipe Salerno Soccer si sono messi in mostra Orlando, Neglia, Cammarota, Cuomo e Robertiello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. La squadra è dei tifosi che hanno il sacrosanto diritto, come avviene in tutti gli stadi, di seguire i propri beniamini durante gli allenamenti!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.