Cesaro: Cirielli (Fdi), “Legge su custodia sbagliata, cambiarla”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Edmondo_Cirielli_Parlamento“La vicenda Cesaro dimostra che non c’è un problema di abuso della custodia cautelare, ma di legge sbagliata”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. “Quando un pm o un gip – spiega – arrivano a firmare una richiesta ad un ramo del Parlamento per l’arresto di un parlamentare, e altri giudici, invece, componenti del collegio del Riesame, dicono l’esatto contrario, significa che la norma ha un livello di discrezionalità inaccettabile, proprio perché riguarda il bene della libertà personale.

Troppo comodo da parte della politica che ora insorge contro la Magistratura. Il Parlamento deve assumersi le sue responsabilità”. “Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale – continua Cirielli – ha presentato una proposta di legge chiara e semplice in tema di custodia cautelare che impedirebbe ogni equivoco, non tollerabile in tema di libertà. Tranne i casi di flagranza per gravi reati, si potrebbe privare della libertà un cittadino solo nei casi di tentativo o di fuga vera e propria, di tentativo o di inquinamento delle prove, o in caso di condotte di reiterazione”.

“In questo modo – conclude – viene bandito il concetto di pericolo, come base dell’esigenza cautelare che, di per sé, nella sua soggettività, non è in linea con la nostra Costituzione. Se la privazione della libertà è l’ultima risorsa dello Stato anche nei casi di condanna passata in giudicato, come si può imprigionare una persona, solo sulla base di un pericolo?”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Quindi per l’on.Cirielli è intollerabile la richiesta di arresto di un parlamentare, che tra l’altro è coperto dall’immunità, mentre invece per un normale cittadino italiano non coperto da simili privilegi cosa si prospetta?Se non si dispone di adeguati e costosi staff di avvocati, come nel caso dei parlamentari che si possono permettere adeguate difese della libertà personale, state sicuri che in galera ci si và………….due pesi e due misure come al solito! Alla fine è solo il denaro di cui si dispone che fà la differenza e ciò è incredibile di fronte alla Costituzione.

  2. Dite a Cirielli di occuparsi del ”falso in bilancio”. Vergogna solo italiana! Nei paesi civili si va in galera (veramente e non per finta)!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.