CGIL Salerno: “I diritti dei lavoratori non vanno in ferie”, appuntamenti dalla Costiera Amalfitana al Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bandiera_cgilCome dall’allegata locandina potrete prendere contezza delle modalità che, unitamente alla CGIL NIDIL ed alla CGIL FLC, abbiamo individuato dal punto di vista logistico. Dal primo agosto la CGIL di Salerno Funzione Pubblica ha incontrato diverse persone sul lungomare di Salerno.  Il 9 agosto ci si è spostati sul lungomare di Maiori dove l’iniziativa di confronto e dibattito avuta con la gente ha ottenuto un importante successo che ha fatto riscoprire una nuova e diversa attenzione nei confronti del Sindacato. “Ai cittadini, ai giovani ai pensionati abbiamo il dovere di spiegare quanto la politica sta facendo nel nostro Paese. Spieghiamo, senza presunzione di infallibilità, le nostre idee e le nostre proposte. Cerchiamo di socializzare, al di fuori della nostra rete organizzativa e di iscritti, le idee. Insomma apriamoci con fiducia al confronto ed alla discussione”. E’ quanto dichiara in una nota il Segretario Generale della CGIL Salerno Funzione Pubblica Angelo De Angelis.

“I prossimi appuntamenti sono previsti per il 19 agosto al porto di Acciaroli ed il 20 agosto dalle ore 18.00 alle 21.00 e sul Lungomare di Agropoli. Chiediamo a tutti i nostri dirigenti – continua De Angelis – quadri RSU, iscritti e simpatizzanti di essere presenti. L’iniziativa è fatta in modo tale che, indubbiamente, per tanti di noi, è anche piacevole passare qualche ora su uno dei luoghi più belli della Costiera Amalfitana e Cilentana. Nel contempo ne approfittiamo tutti insieme ad avere un contatto con i cittadini e perché no anche con i turisti stranieri cui potremmo spiegare perché nei vari siti archeologici della nostra bella Italia troppo spesso vi sono problemi (emblematico il caso Pompei)”.

“Sentiamoci tutti impegnati seriamente per affermare il principio che la CGIL è un’organizzazione aperta democratica che vuole condividere e discutere le proprie idee e le proprie proposte per il futuro del Paese e soprattutto per il futuro delle nuove generazioni. Infine – conclude De Angelis – vogliamo richiamare l’attenzione di voi tutti anche sull’iniziativa lanciata dalla CGIL Nazionale “Riformo io”. Nella nostra provincia la suddetta iniziativa, si concretizzerà il 19 agosto presso il porto di Acciaroli. E’ evidente che anche in questa occasione la presenza del nostro quadro militante è fondamentale ed importante”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.