Depurazione acque in Campania, De Luca su FB: “Altro disastro della Regione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
De_Luca_plastico_Crescent_19_indica“Il rapporto della Goletta Verde di Legambiente evidenzia un altro disastro della Regione Campania: 2milioni e 400mila cittadinicampani sono privi di un servizio di depurazione delle acque. E’ una situazione gravissima per la salvaguardia dell’ambiente e la tutela della salute. E’ l’ennesima prova dell ‘incapacità amministrativa ed operativa riguardo all’utilizzo dei fondi per la risoluzione del problema in ragione della quale l’Unione europea ha aperto procedure d’infrazione per l’Italia. E’ un colpo durissimo all’economia del mare risorsa preziosissima per l’occupazione e lo sviluppo della Campania. Bisogna cambiare ora!!! La realizzazione degli interventi e delle opere per la depurazione delle acque ed il riassetto idrogeologico del territorio devono diventare una priorità per garantire salute e sicurezza, lavoro e futuro alla Campania”. Lo dichiara in un post sulla sua pagina personale di Facebook il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca in merito agli ultimi dati diffusi da Legambiente che nei giorni scorsi aveva diffuso i dati del bilancio finale di Goletta Verde 2014 realizzata anche grazie al contributo del Coou, Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, di Novamont e Nau.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Sindaco se è come tu cerchi,maldestramente,di far credere & cioè che tu sei l’unico”BUONO”(a fare babà), perchè ti hanno cacciato dal GOVERNO?

  2. Vicie’ se mettevi 1/4 di impegno, dello stesso impegno che hai messo per fare la battaglia crescent sui depuratori, a quest’ora il mare sarebbe stato un attimo decente, ma ahime’ sul mare ci godono tutti, e non ci guadagnano pochi, ecco perche’ non ti ci sei sbattuto pe niente.

  3. Veramente per i turisti la delusione viene dai privati (commercianti compresi) che se strafregano. E per quanto riguarda i depuratori la Regione gode quando può fare un dispetto a Salerno e al suo sindaco
    (vedi metropolitana).

  4. Dico semplicemente che sono decenni che anche il nostro primo cittadino ci rassicura sul suo impegno per pulire il mare a Salerno e puntualmente appena si riapre la stagione estiva il nostro mare diventa una cloaca a cielo aperto. Salernitani svegliamoci dal torpore dell’incantatore di serpenti, è vero ha fatto molte cose a Salerno, per ora molte opere incompiute, ma la cosa più importante per una città di mare cosè? IL MAREEEEEEEEEEE lo vogliamo pulitooooooooooo.
    Bastaaaaaaaaaaaa chiacchiere e scarica barili agireeeeeeeee.
    Saluti

  5. Degli esperti hanno stabilito che i depuratori peggiorano lo stato del mare.Sarà che non vengono gestiti nel modo corretto? O bisogna ritornare ai metodi antichi.E’ anche vero che i corsi d’acqua nonostante la cooperativa Destra Sele che monitorizza e pulisce gli stessi,non dà i risultati sperati.Ai nostri Esperti e Burocrati cittadini,chiediamo con tanto mare e pochi soldi,come mai non ci possiamo refrigerarci nel mare di Salerno.Poi l’attenzione a questi problemi dovrebbe essere nei dodici mesi e non solo in quei pochi mesi estivi.

  6. Se scrivete a Caldoro può darsi che; visto l’avvicinarsi delle elezioni, vi dia ascolto!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.