Forestale ritrova uomo disperso nei monti del Parco Nazionale del Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Forestale_macchinaRofrano (SA). Una giornata di festa da trascorrere in compagnia di familiari ed amici stava per trasformarsi in tragedia. Il giorno 15 agosto, nelle prime ore del pomeriggio, giungeva segnalazione alla sala operativa di Vallo della Lucania della scomparsa di un uomo di 47 anni il quale stava trascorrendo la giornata di ferragosto con familiari ed amici alla località “Monte Scuro“ del comune di Novi Velia. L’uomo allontanatosi da solo e temporaneamente dal gruppo di amici e parenti, non vi aveva fatto ritorno.

Il personale forestale dei Comandi Stazione di Vallo della Lucania e Montano Antilia, attivati per le ricerche, unitamente a personale della Comunità Montana Gelbison & Cervati,  ripercorreva gli spostamenti del disperso come descritti dai familiari segnalanti e dallo stesso disperso raggiunto al cellulare che di lì a poco non risultava più raggiungibile perché scaricatosi.  Le ricerche, organizzate per squadre, e condotte in aree fittamente boscate, procedevamo ben oltre il sopraggiungere dell’oscurità e venivano temporaneamente sospese in attesa dell’intervento delle unità cinofile.

Alle prime ore dell’alba i Forestali con l’ausilio di unità cinofile dei Carabinieri e di quattro militari dell’Arma oltre che personale della Comunità Montana, riprendevano le ricerche che si concludevano questa volta positivamente con il ritrovamento del disperso in località “Aresta” nel Comune di Rofrano a distanza ragguardevole, circa 6 km, dal punto ove si era perso.  Nonostante la notte trascorsa all’addiaccio ed una scivolata di diversi metri a causa della quale aveva perso l’orientamento ed aveva poi finito per perdersi nel bosco di faggio, come raccontato ai soccorritori, l’uomo visitato dal 118 risultava essere in buone condizioni di salute e veniva finalmente accompagnato dai Forestali presso la propria abitazione per ricongiungersi con i familiari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.