Valanga di messaggi contro la società sulla pagina Facebook del club

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_Parma_Curva_SudOltre un centinaio di messaggi sulla pagina facebook ufficiale della Salernitana. Messaggi di critica feroce ma anche ironici. Cristian a Menichini dice: “Non ha mai vinto nulla…”. Andrea aggiunge: “Ma sai cosa vuol dire vincere? Via da Salerno”.

Leo invoca una conferenza stampa per chiarire tutto mentre Alessandro dice: “La squadra è già di qualità così come è, parole e musica per Lotito”. Ciro dice: ” Contestazione se nn arrivano 3-4 giocatori di grande qualità”.

Carlo aggiunge: “si a vincere…un altro contratto per il prossimo anno?”. Alberto: “Ragazzi almeno conosce Gabionetta, con lui ha reso tantissimo”. Piero scrive: ” Lotito stavolta hai tappato alla grande. Così non ci si comporta. Salerno merita rispetto e 3/4 giocatori ( scarsi) non possono decidere contro una tifoseria intera. Allo stadio non verrò per un pó ( abbonato 2013/14). Società con credibilità pari a zero. #sommanonsitocca”.

E mentre cìè chi invoca Aliberti “E’ lui il mio presidente”, Wladimiro dice: “Non ho mai sentito un allenatore ” sto’ qui per perdere” …. cmq nn ha niente da perdere, parte gia’ contestato!”. Ed ancora Roberto: “Grazie società, quest’anno riusciremo al 100% a raggiungere l’obiettivo stagionale: SALVEZZA TRANQUILLA!”. Matteo apre un altro fronte di discussione: “Per quanto riguarda la società vorrei sapere per loro il significato della parola programmazione ???visto che abbiamo una squadra fatta di tutti giocatori presi in prestito… pochissimi giocatori di proprietà…fate ridere !!!”. E poi Ant Nio scrive: “Fabiani non ha perso tempo a kiamare un suo amicone menichini… ma dimettiti se hai un po d buon senso… hai fatto diventare la salernitana a conduzione familiare… tutti amici tuoi giocatori procuratori e staff… tranne ciro ferrara… volevi fare anke la multa a somma x il caso paletta d 5000 euro… ma se a contratto gli davate 500 euro al mese”. Ed ancora: “Per una volta, l’ultima, dimostrate dignità e riconsegnate squadra, simboli e colori alla Città.”

Gianluca scrive: “Dirigere una società di calcio è avere passione voi trattate la salernitana come una vostra fabbrica giocate coi nostri sentimenti meritiamo rispetto”.

Ippocampo granata invece dice: “Noi vogliamo gente con le palle, che lotta, gente passionale che ama questi colori questa maglia, Somma era la persona giusta per una piazza come Salerno che vive di emozioni forti! Questa società non ci merita proprio!! Sono anni che ci stanno maltrattando e se pensano che due inutili campionati vinti ( per come hanno attuato le riforme della lega pro) possano dare il diritto di fare il bello ed il cattivo tempo hanno sbagliato di grosso!! Una piazza da seria A in mano ad una società dilettantistica questa è la verità!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Azionariato popolare, azionariato popolare, azionariato popolare, mettiamo 100 euro a testa e diamo la Salernitana in mano ai tifosi. Scelte societarie davvero difficili da comprendere e condividere, ma questi non si rendono conto che quando il giocattolino si è rotto poi non resta che buttarlo via ? Continuano a decidere sul calcio tutte quello vogliono, dagli orati delle partite a chi far giocare (e se) in serie B oppure no…B a 21 squadre…. poi no a 22, un organo sportivo sconfessa e ribalta le decisioni dell’altro…. ma qualcuno di questi signori si chiede cosa rimarrà del calcio visto che stanno facendo l’impossibile per far allontanare la gente ?

  2. O Somma, o spiegazione convincente dell accaduto o diserzione dello stadio. Prendiamo esempio dai laziali ! SE poi abbiamo delle alternative a Lotito, fuori i nomi e subito richiesta di avvicendamento….

  3. ai tifosi interessa principalmente la qualità dei calciatori e una squadra all’altezza di Salerno , l’allenatore è secondario anche se non è possibile ogni anno cambiare agli inizi guida tecnica stravolgendo progetti e acquisti promessi
    spero che Lo tito , pensando ora anche al Bari, non si sia un pò stancato di noi, se è così lo dica e se ne vada
    il problema è trovare poi il sostituto con tanti soldi da investire

  4. E basta! Se vi va andate allo stadio, nessuno vi costrige! Allora siete proprio di coccio, il calcio è solo ”business”, è come qualsiasi spettacolo, se vi piace acquistate il biglietto, se no state a casa! Non avete capito che vi strumentalizzano tutti per i loro interessi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.