Roccagloriosa, ritorna l’appuntamento con “La Rocca delle Arti”: arte e mestieri in mostra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RoccArtiRitorna il tanto atteso appuntamento con “La Rocca delle Arti” il 22, 23 e 24 agosto  a partire dalle 20:30 a Roccagloriosa. Come di consueto tra i caratteristici vicoletti del paese si svolgerà una vera e propria mostra a cielo aperto. Arte, mestieri, tradizioni, musica popolare, giochi caratteristici, verranno esposti tra le stradine  del paese. Durante la manifestazionesi potrà anche assistere all’antica lavorazione del sapone e tante altre forme di manifatture ormai dimenticate, lo scopo è quello di creare una “festa didattica” volta ad incentivare l’artigianato come forma di sviluppo del territorio, dal manufatto alla gastronomia, con assaggi di sapori e vivande tradizionali nel “Bivacco”. Memorie di un tempo passato si rinnovano e si fondono con il presente, Artisti e Artigiani daranno vita ad un connubio perfetto che ha alla base una sola grande attività umana, l’Arte. Immancabili gli stand gastronomici, che porteranno in tavola le prelibatezze tipiche del posto. Un itinerario tutto da scoprire e da assaggiare a Roccagloriosa

Tra le novità di quest’anno ci sarà la visita guidata ai Musei. Il percorso si svilupperà a partire da Borgo sant’Antonio, nel Museo  “Antonella Fiammenghi” ad attendere i turisti ci sarà la Principessa Fistelia, che, risvegliandosi dal sonno nella necropoli lucana, guiderà gli ospiti nel suo mondo, illustrerà i reperti contenuti nel museo e racconterà la sua storia, per poi giungere, attraverso i vicoli in festa,  nell’Antiquarium di Piazza del Popolo. Nel corso delle serate, inoltre, sarà allestito un set fotografico, mostra e video dal titolo “ Tra passato e presente” a cura di TEATR-ARIA84060 arti visive, un laboratorio di ceramica “ Dentro la fornace” con cottura di ceramica RACKU a cura di Mauro Donegà e Gennaro Ricco e il “LaboratOLIO”, degustazione guidata di olio extravergine a cura di Nicolangelo Marsicano. Per i più piccoli sarà organizzato il laboratorio di Rosa, che prevede per il 22 “Vendemmiando… Dall’uva al vino” e il 23 “Riciclando… Non si butta via niente!”. Tutto allietato da musica, canti e balli popolari.

il 24 agosto sarà possibile assistere al concerto di Ambrogio Sparagna e La Grande Orchestra Popolare, in Piazza Europa a partire dalle ore 22:30.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.