Ordine pubblico: la gara contro il Cosenza esame importante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Perugia_cellerini_2La gara con il Cosenza diventa la madre di tutte le partite sul fronte ordine pubblico. Una gara segnata in rosso per via dei rapporti non idilliaci tra le due tifoserie che diventa, però, per la Questura la cartina di tornasole per le altre gare a rischio. Ieri l’incontro tra tifoseria organizzata e Questore Anzalone disponibile ad aprire anche alla tifoseria calabrese nel giorno del debutto ma pronto a richidere le porte in caso di tensioni e scontri. Sa bene il nuovo Questore che la partita dell’ordine pubblico quest’anno sarà molto delicata e complessa. L’inserimento della Salernitana nel girone meridionale con tante tifoserie rivali e tanti derby Campani pone dei seri rischi sul versante sicurezza e ordine pubblico.

Si gioca alle 18 e per fortuna è ancora estate con la luce  del giorno che dovrebbe garantire un maggior controllo dell’area dentro e soprattutto fuori dallo stado. Soluzione serale che, invece, verrò scartata quasi certamente per i derby e le altre gare a rischio. Già con l’Aversa Normanna alla terza di campionato non potrà essere riproposto il match in una fascia oraria che va verso l’utilizzo della luce artificiale. Tra i punti sottolineati dal questore nell’incontro di ieri con i tifosi la tolleranza zero su quelle persone  che entrano allo stadio senza biglietto. Tutti ne devono avere uno. Verrà potenziato il servizio di video-sorveglianza e le operazioni di pre-filtraggio. Tutela per gli steward ma se fossero complici dell’ingresso di “portoghesi” pagherebbero con il licenziamento. A chi viene trovato senza biglietto verrà comminato il DASPO. Istituto all’interno dello stadio un punto-ufficio in grado di emettere immediatamente il provvedimento di DASPO per chi si dovesse macchiare di comportamenti illeciti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.