Neonata abbandonata in androne palazzo nel Napoletano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Era completamente nuda, con il cordone ombelicale reciso da mani esperte, e piangeva la neonata trovata da due donne nell’androne del palazzo di Pozzuoli dove abitano, in via Spezzata Tranvai. Ad attirare la loro attenzione sono stati i guaiti di un cagnolino che ha avvertito i vagiti della piccola, lasciata da ignoti su uno zerbino. Le donne, una mamma e una nonna, hanno aperto la porta facendo la sorprendente scoperta. I  carabinieri di Pozzuoli hanno avviato le indagini e la piccola che dai primi riscontri apparirebbe di etnia rom, è stata trasferita in ambulanza all’ospedale della Santissima Annunziata di Napoli per le cure del caso.

Dai primi accertamenti è emerso che non corre pericolo di vita, ha bisogno di assistenza e di essere nutrita. Rosa Benedetta l’hanno chiamata i medici e i sanitari del reparto dove è stata ricoverata. In attesa dei pronunciamenti del Tribunale dei Minori la piccola è stata affidata al medico facente funzioni di primario. La nascita, secondo i sanitari, risalirebbe ad almeno tre giorni fa. Già allertato il Tribunale dei Minori di Napoli, che nei prossimi giorni, nel caso non venissero individuati i genitori o almeno la mamma, dovrà decidere sull’affidamento. Intanto, gli investigatori sono al lavoro per risalire a chi ha abbandonato la piccola.

Di certo la persona o le persone che l’hanno abbandonata hanno agito conoscendo i meandri di vicoli e vicoletti della zona, che si trova ai piedi del Rione Terra, tra il mare di via Napoli ed il centro storico. Qualcuno assicura che poco prima del rinvenimento ha visto una donna con un passeggino aggirarsi in quella zona. Potrebbe essere un primo dato importante per le indagini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.