IVA al CSTP: Comune Salerno denuncia la Regione e prepara pignoramento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
PULLMAN_CSTP_CAPOLINEA_1Nuovo affondo del Comune di Salerno contro la Regione Campania. Questa volta, l’oggetto del contendere è l’IVA che il Comune ha anticipato al Consorzio Salernitano Trasporti pubblici e che non è stata ancora rimborsata dall’Ente di Palazzo Santa Lucia. Parliamo di oltre 2 milioni e mezzo di euro di crediti che per ora mancano nelle casse del Comune. Si tratta – come spiega Il Mattino oggi in edicola -, di somme corrispondente alla maggiorazione della quota Iva, già corrisposta al Cstp. La questione, però non si ferma qui. Il Comune di Salerno per rientrare in possesso di queste somme ha fatto ricorso alla formalizzazione di un’ordinanza-ingiunzione diretta al presidente della Regione, Stefano Caldoro, ed all’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella. Gli ufficiali giudiziari, dunque saranno a Palazzo Santa Lucia per restituire al Comune oltre alla sorta capitale, gli interessi maturati dall’annualità 2009 e fino all’annualità 2014. Nell’ultimatum anche l’avvertenza che, in caso di mancata corresponsione della somma dovuta nei termini indicati, si darà corso all’azione esecutiva (pignoramento degli immobili di proprietà della Regione e dei fondi della tesoreria), con conseguenti aggravi di costi a carico delle casse regionali.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Un’altra budate del sindaco, i beni pubblici non sono pignorabili. Se lo fossero il palazzo di città sarebbe stato già venduto all’incanto.

  2. x Francesco: 2 milioni di euro anticipate dal Comune di Salerno e non restituiti per te non sono cose serie? E secondo te quei soldi chi li ha anticipati: le nostre tasche o quelle di caldoro? Che beota!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.