Salernitana Sporting:  Olimpiadi delle Province, Salerno “peggiora” la propria posizione di classifica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
SPORTL’indice di sportività (Olimpiadi delle Province) 2014, redatto da “Il Sole 24 Ore”, colloca la Provincia di Salerno al 78^ posto su 110. In riferimento alla classifica 2013 (con posizione al 70^ posto), l’attuale collocazione (78^ posto) evidenzia  una “retrocessione” della nostra provincia, nell’ideale classifica degli “sport migliori”, redatta dal quotidiano economico di Confindustria. In Campania, Salerno si colloca al primo posto, con Napoli al secondo posto (79/110), Benevento al terzo posto (87/110),  a seguire Avellino (96/110) e Caserta (97/110). Il dato relativo “all’indice di sportività 2014 ” risulta essere in linea” con le posizioni di classifica delle precedenti edizioni: anno 2013 (70/110),  anno 2012 (81/110), anno 2011 (67/110), anno 2010 (83/107), anno 2009 (95/101), anno 2008 (91/103), anno 2007 (78/103), anno 2006 (87/103).

La “top five” della ottava edizione delle Olimpiadi delle Province risulta essere composta come segue: Trento, Genova, Macerata, Bolzano, Ancona , con “fanalino di coda” per Enna, Caltanisetta, Medio Campidano, Agrigento e Ogliastra. Anche quest’anno il Centro Studi di Salernitana Sporting (composto da Alessandro Di Francesco, Matteo Cuomo, Antonio Opromolla, Mirko Grillo, Antonio Sanges, Francesco Ventura), ha analizzato i “fattori sportivi” che hanno determinato i “tre  indice di sportività” della nostra provincia quali: Sport di squadra (61/110), Sport individuali (92/110), Sport e società (54/110) . I “dieci ingredienti”che Salernitana Sporting propone ai club del territorio, per risalire nella classifica degli “indici di sportività” (e vincere la sfida allo “sport austerity”), risultano essere: attivazione dei vivai, allargamento della base societaria, finanziamento del 5 per mille, contratti di sponsorizzazione in co-marketing, azionariato popolare, azionariato sociale, green-sponsorhip , fidelizzazione dei tifosi e valutazione del marchio societario e coinvolgimento del territorio..

La collocazione della Provincia di Salerno al 78^ posto alle “Olimpiadi delle Province”, premia  comunque , in massima parte i “dirigenti coraggiosi” dei club del territorio  che in tempo di “sport austerity” (diminuzione delle sponsorizzazioni del 60/65 per cento) , ed in mancanza di una vera “cultura sportiva”, con passione e sacrificio, supportano in positivo le attività delle proprie società che partecipano ai campionati nazionali ed internazionali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.