Al Ravello Festival arrivano gli Chanticleer, la straordinaria “Orchestra di voci” americana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ChanticleerÈ l’unico gruppo al mondo ad essere stato definito “un’orchestra di voci”. Con i suoi trentasei anni di attività, l’ensemble americano Chanticleer rappresenta, ormai, un punto di riferimento prestigioso nel panorama della musica di oggi. Dodici voci maschili a cappella, dal controtenore al basso, che si armonizzano a perfezione, ricreando l’incanto di un intero organico strumentale: il pubblico e la critica di tutto il mondo hanno imparato presto ad amare gli Chanticleer, che sono stati eletti “Gruppo dell’anno 2007” da Musical America e hanno conquistato, attraverso una fitta attività discografica, anche l’ambito Grammy Award.

Nel tour europeo 2014, sono solo tre le date italiane del gruppo: l’unica al Sud passa per il Ravello Festival (Merano e Vercelli le altre due tappe), dove Chanticleer si esibirà mercoledì 26 agosto all’Auditorium Oscar Niemeyer (chiusura cancelli ore 21.25). Lo spettacolo proposto dal gruppo americano si intitola “The Gipsy in my Soul” e racchiude, come in una preziosa compilation, una ricca fetta di repertorio musicale internazionale: si comincia con l’omaggio all’antica polifonia (Palestrina e Gabrieli), si prosegue con le suggestioni latine di De Falla, si attraversa il miglior jazz americano (Ellington), il Novecento di frontiera di Weill, Gershwin e Ligeti, si chiude con il samba di Jobim e la world music di Peter Gabriel. Tutto rigorosamente a cappella e in arrangiamenti originali.

Chanticleer ha suscitato, nel corso degli anni, l’attenzione anche di un’ampia schiera di autori che al gruppo hanno dedicato composizioni nuove, come la grande “Chanticleer Mass” eseguita in prima, nel 2007, al Metropolitan Museum of Art di New York. Da sempre attivo anche sul versante della formazione musicale, il complesso americano, in questi giorni, ha tenuto una masterclass straordinaria a Salerno, lavorando al fianco del coro “Laeti Cantores”. Il concerto di Ravello promette atmosfere raffinate e coinvolgenti, ponendosi come imperdibile occasione d’ascolto per un ensemble le cui esibizioni, da sempre, rappresentano un evento di classe. www.ravellofestival.com. Info e biglietteria 089 858422.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.