Battipaglia: marocchino picchiato per aver chiesto a titolare bar di spostare tavolini. Ora il proprietario li rimuove

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
polizia_notteIl trentunenne di origine marocchina, pestato domenica sera a Battipaglia da quattro uomini che oltre a picchiarlo gli hanno rivolto offese razziste, solo per aver chiesto al proprietario di un bar di spostare i tavolini che aveva all’esterno dopo che la sua bambina di due anni era caduta a terra urtandone uno, aveva denunciato per le lesioni subite i suoi aggressori e il titolare dell’attività commerciale per occupazione di suolo pubblico.

Come riporta il Corriere del Mezzogiorno da domenica diverse sono state le dimostrazioni di solidarietà degli abitanti della zona nei confronti di Said, il marocchino aggredito. Da tempo infatti i residenti si lamentavano di questa situazione, ma avevano il timore di fare qualcosa per paura di ritorsioni. Questa mattina poi la bella sorpresa nel trovare il marciapiede sgombero dai tavolini in modo da consentire il passaggio delle persone senza ulteriori disagi. Intanto proseguono le indagini e la causa penale che Said ha intrapreso con il supporto degli avvocati della Cgil di Battipaglia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. iacco, sei splicemente un idiota ed anche ignorante. Spero che le presone come te, abbiano modo di crescere e di sviluppare il proprio cervello. VERGOGNATI

  2. Ci sono molti marocchini che rispettano valori che noi italiani abbiamo perso da un pezzo.Io personalmente sono amico di uno di loro e ho avuto modo di constatare che avendone bisogno sarebbe sempre pronto ad aiutarmi, IL problema sono le nostre leggi,e lui e’ stato sempre molto amareggiato dal fatto che alcuni suoi connazionali fanno cose che al loro paese non si sognano nemmeno. Dice nella sua semplicità che le forze dell’ordine in Italia son troppo brave,non capendo che sono le leggi farsa che noi abbiamo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.