Ripescaggio serie B, prende piede l’ipotesi 24 squadre: la Salernitana spera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Salernitana_Perugia_23_MendicinoIndiscrezioni sempre più insistenti in merito al ripescaggio in serie B, parlano di una clamorosa ipotesi. Diverse soluzioni paventate, ma la decisione slitta sempre più, causando una confusione ormai giunta a livelli estremi. L’ultima ipotesi che sta prendendo sempre più piede secondo le ultime indiscrezioni, è quella di una serie B a 24 squadre.

Tale teoria non è campata per aria, ma si basa su un precedente molto recente. L’estate 2003 fu caldissima dal punto di vista dei ripescaggi, proprio come quella attuale. Una serie di coincidenze quali il noto caso Catania e l’ammissione d’ufficio della Fiorentina, portarono la serie B a 24 squadre, numero record per un torneo a gironi in Italia.

Tale ipotesi prevede una sorta di “blocco” delle retrocessioni. NovaraReggina e Juve Stabia sono già pronte a festeggiare. In questo caso, altre 3 squadre dovranno essere ripescate dalla D alla Lega Pro, una del nord (girone A, al posto del Novara) e due del Sud (Akragas Agrigento e Taranto?) nel girone C al posto di Reggina e Juve Stabia. Non sono escluse sorprese però in base alla graduatori della Figc. Se così fosse Salernitana e Benevento avrebbero chance importanti di ripescaggio.

Il Presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, torna a parlare del ‘caso‘ ripescaggio che tiene in ballo diversi club di Lega Pro ed in queste ore ha annunciato viaTwitter: “Venerdì la FIGC ufficializzerà la 22esima squadra che parteciperà al campionato di B in quanto prima bisognerà analizzare i criteri infrastrutturali, organizzativi e finanziari delle 12 società”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. NON CAPISCO UNA COSA NELL’ARTICOLO SI EVINCE CHE LE TRE RETROCESSE RIMARREBBERO IN B QUINDI CALCOLI FATTI SONO 22 SQUADRE PIU’ LE PROMOSSE IN B DALLA C1 SI SUPERA GIA’ LE 24 SQUADRE COME FANNO I RIPESCAGGI…………L’ARTICOLO NON E’ CHIARO

  2. No,giusto,al momento sono 21 le squadre, perche’con le 4 retrocesse bisogna aggiungere il siena scomparso,ecco la disparita’.in effetti sono 5 le societa’da rimpiazzare,4sono promosse dalla c1 e la 5° si sta cercando.padova scomparso quindi il diritto di ripescaggio e’a favore di stabia,regg.e novara

  3. Si vede che il sito nun ten nu azz a fa se non sparare ipotesi su ipotesi basate su indiscrezioni. mah..bel modo di fare informazione

  4. Questo è il livello giornalistico Italiano ( e forse non solo ). Scrivere un ‘pezzo’ in base al bacino d’utenza che si suppone leggerà la notizia, in modo da riuscire a raggiungere il maggior numero di utenti. Questo significa distorcere l’informazione a proprio vantaggio, trasformando una notizia oggettiva in una soggettiva.

  5. Sti giornalisti incoscienti stanno solo preparando una trappola alla società e stanno illudendo la gente. Già la piazza è scioccata dall’addio di Somma, stiamo faticosamente ricreando un minimo di entusiasmo e questi faranno ripiombare tutti nella depressione quando scopriremo che non saliamo. Che poi ci fosse il miracolo lo sapremo tutti insieme

  6. ma finitela di scrivere queste cose illusorie…IL paragone con il caso Catania del 2003 non esiste proprio in quanto in quel periodo non era stato ancora deciso che solo il Tar del Lazio fosse competente, perciò i Tar “locali” si divertirono a dare ragione alle squadre locali appunto, oltretutto se volevano ridurre la B a 20 squadre, figurarsi a 24…Alla fine se il Coni darà ragione al Novara (probabile) sarà la 22a squadra della B e la vicenda si chiuderà definitivamente con le altre che si “attaccheranno”, giustamente aggiungo anche io perché l’unica legittimatata a fare la B è il Novara, detto con grande obiettività_

  7. Forse ci fanno scendere in Serie D altro che Serie B.
    Non avete capito una mazza!
    Mettete in galera gli ultra, demolite l’Arechi e il Vestuti, sciogliete la FIGC e tutti a giocare le bocce.
    Qualcuno non è d’accordo?

  8. Madonna….avete una capacità di illudervi e di prendervi in giro da soli che supera l’umana immaginazione.
    I tempi di joseph cala non sono poi così lontani, ma voi ancora riuscite a prendervi in giro di più e meglio di quello che farebbe un napoletano, un avellinese o un casertano!
    Complimenti….

  9. Io sn di CZ. Stanno giocando coi ns sentimenti. Stanno facendo di tutto x allontanarci dalle ns uniche passioni. Noi tifosi dovremmo stare uniti contro questi incompetenti anziche’ farci la guerra tra di noi. Loro sfruttano le ns divisioni x il campanilismo. Obiettivamente dovrebbe essere ripescato il Novara, magari con una piccola penalizzazione x le infrazioni commesse…

  10. è un macello se ci fosse la serie b a 24 squadre rimarrebbero in b le tre retrocesse,pero stando alla graduatoria della figc queste squadre non avrebbero diritto perchè messe allo stesso livello nostro(serie c)
    partirebbero con lo svantaggio di non avere società solide,non avere pubblico,ne impianti sportivi adeguati e per questo si pensa che una di loro rimarra in serie b e le altre due dovremmo essere noi ed il benevento….

    mi farebbe piacere tornare in B ma onestamente non la vedo una cosa giusta.
    forza salernitana ma prima di tutto viva lo sport….

  11. Un’illusione peggio di Hamsìk in Scempions Ligh…Aurelio meglio di Calà the Sceeeempions

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.