Salerno: De Luca presenta programma di opere pubbliche e di interventi di riqualificazione nei quartieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Lavori_rotatoria_Carnelutti_5_De_LucaNel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 28 agosto, alle ore 11.00, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca presenterà il programma di opere pubbliche e di interventi di riqualificazione urbana nei quartieri della città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Ecco…ci risiamo….Il consiglio comunale, a giorni, su proposta della giunta comunale, vedi delibere della giunta del 01/08/2014, deve deliberare le tariffe tari, tasi e imu con i rispettivi regolamenti. Quindi, al fine di far passare inosservata questa cosa e onde evitare di fare imbestialire noi cittadini ci da il contentino buttandoci un po di polvere negli occhi e riqualificando sempre le solite note, ormai fatte e rifatte, un po si asfalto li, qualche giostrina qui, una marciapiede li. Caro sindaco,nell’attesa della prossima mazzata, cerca di pensare un pochino anche le aree limitrofe alle arterie principali della città, perchè quelle si che sono in condizioni pessime e non vengono riqualificate da alcune decine di anni.
    N.B. i tappetini morbidi dei giardinetti non sono transitabili se bagnati perchè si scivola, c’è anche il cartello, ma allora perchè annaffiare le zone a verde il pomeriggio, bagnando quindi i tappetini, e non di notte???

  2. riqualificazione e poi ? sindaco allucchi con i criatur che iocan a pallon po nu vir tutto lo schifo che sta in città, parcheggiatori abusivi, napoletani ambulanti ecc ecc. mi sa che hai fatto il tuo tempo.
    NON ESISTE PIU L’AMATO SINDACO SCERIFFO. ORMAI SEI UN PIANISTA DI SALOON

  3. caro sindaco invece di pensare solo alla città visibile ossia nazionale e lungomare lo sa lei il significato di città? i rioni collinari sono discariche a cielo aperto nella zona orientale vi è sporcizia in tutte le strade limitrofe la finisca di fare annunci e provveda a fare ciò che deve non nasconda la sporcizia sotto il tappeto guardi che io l’ho votata non perchè lei mi piaccia ma perchè sull’altra sponda ci sono solo ladri.escort e portaborse da quattro soldi se vuole un confronto mi risponda ed ip le darò nome cognome e dove abito se non mi crede la posso accompagnare io nei vari rioni per rendersene conto quindi la smetta di fare annunci da quattro soldi che alla città non interessa sempre che lei sappia cos’è una città
    Distinti Saluti

  4. Grazie egregio Sindaco credo che sia giunto il momento che si faccia da parte poche parole buon intenditore

  5. E fai sempe chello,ra vint ann!…
    I soliti strombazzamenti di settembre! In questo posto il lavoro è
    scomparso,il mare è quello che è,e potrebbe dare lavoro,i trasporti
    pubblici che non sono nemmeno da 3° mondo,cantieri infiniti,e mai finiti,e sporcizia da tutte le parti(nonostante quello che si paga).
    Per non parlare poi del centro di questo PAESONE che è distante anni luce dalla “periferia”,e così ,non è città. Vogliamo presentare il crescent?
    La risolviamo col crescent? Allora va bene!La “risolvete”per voi,ma non per tutti.

  6. Tra i tanti lavori da fare in questa città si dovrebbero asfaltare tutte le strade altrimenti chi se lo può permettere si dovrà comprare un fuoristrada x superare le buche che si trovano in giro. Grazie

  7. Ancora progetti che rimarranno incompiuti, ma quante cattedrali nel deserto vuoi rimanere nella città?
    Calmati e riposati hai lavorato,sich, per vent’anni, torna ha casa.

  8. LA SOLITA SOLFA CON FUMO A MANOVELLA SPRATO MULTIDEREZIONALMENTE!!

    Oltre quattro marciapiedi, due rattoppi di strada e la solita STRAORDINARIA Rotatoria di valore Europeo (che sarà una normalissima e logica scelta dopo aver attraversato il Traforo del Fréjus che collega la zona Irno con Torrione), saranno poi le solite opere al palo che annuncia, sistematicamente, prossime alla definitiva conclusione, da anni a questa parte.
    Ci saranno, ovviamente, le Lucelle ed il Teatro Verdi imbonite come cadeaux di provenienza divina, ma strapagate come oro colato dai contribuenti salernitani a fondo perduto di cui, per il Teatro Verdi, neanche se ne usufruisce.

    Esempio:
    un paio di mesi fa, ha fatto una delle sue passeggiatine \”stile Luigi IVX\” alla stazione marittima magnificando l\’opera ed ovviamente se\’ stesso con sudditi, accoliti e mezzi di informazione, annunciando finalmente la definitiva conclusione per Ottobre.
    Come al solito, ne riparlerà, ma poi consegnerà alla storia i soliti conosciuti pretesti( la Regione, i Maya, i comitati, gli Alieni, i chiancarellari ed i soliti nemici di Salerno)

    DEJA VU, purtroppo, TROPPE VOLTE!!

  9. Buffone, quando ti deciderai a riqualificare la nostra area fatiscente? fatti un giro per via Dei Carrari con la tua bella auto bleu, solo dopo aver spaccato il differenziale ed il semiasse, ti renderai conto in che modo di merda ci fai vivere a noi altri tuoi cari concittadini! VERGOGNATI SEMPLICEMENTE TU, E LA TUA MERDOSA AMMINISTRAZIONE COMUNALE. E VOI ALTRI DELLA REDAZIONE, NON CENSURATE! LO SO… LA VERITA’ FA MALE.

  10. Via Carucci, Via Zara e via Luigi Cacciatore non vengono mai interessate dai controlli sulla sosta selvaggia. Vi dico il perchè: abitano due vigili urbani in quelle zone. Fa comodo avere la possibilità del raddoppio del parcheggio. Infatti si parcheggia ufficialmente su di un solo lato della strada, ma si consente il parcheggio abusivo anche sull’altro lato della strada, restringendo pericolosamente la carreggiata. Tanto che non è possibile il transito di un camion dei pompieri (già successo per l’incendio della lavanderia) e di un ambulanza (già successo visto che il malato fu trasportato fino a dove l’ambulanza poteva arrivare). Tutto questo avallato dal nostro sindaco sceriffo, che eliminò nel 2009 una ordinanza dell’allora assessore Cascone che aveva compreso il serio pericolo e che quindi interveniva ripristinando il controllo su quella vasta area. Da allora nessun intervento , nessuna risposta da parte del Sindaco. Anche questa è mafia!!!!

  11. MA IL PALAZZETTO DELLO SPORT, CHE A POCHI METRI DALLO STADIO ARECHI E’ STATA L’ENNESIMA OPERA RIMASTA INCOMPIUTA, IN MANIERA STRRRRRAAAAORDINARIA ??? SONO PASSATI 25 ANNI CARO IL MIO SINDACO ED E’ UN’OPERA PRATICAMENTE OBSOLETA E SEMPLICEMENTE DA ABBATTERE ORAMAI … CHE VERGOGNA STRRRRAORDINARI SINDACO !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.