A Minori inaugurata la III^ Mostra d’Arte Spiaggista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mostra_SpiaggistaSuccesso anche oltre le attese quello riscosso dagli Spiaggisti, in occasione dell’inaugurazione della III mostra d’arte Spiaggista. C’era grande attesa per l’arrivo dell’ambasciatore dell’isola di Moana, Ngaio Afoa, il cui governo ha finanziato l’esposizione che, come ogni anno, si tiene al MACS (museo arte contemporanea Spiaggista) situato al corso Vittorio Emanuele proprio al centro della cittadina costiera. La cerimonia è iniziata con la musica del Trio CaroManouche, poi hanno preso la parola rispettivamente Christian De Iuliis, organizzatore dell’evento e curatore della mostra e il maestro Nico D’Auria che ha salutato i presenti. Alle 19.45 è arrivata la vettura dell’ambasciatore, scortato da una guardia del corpo. Dopo l’esecuzione degli inni nazionali (quello dell’isola di Moana è praticamente inedito), Afoa ha letto il suo discorso alla folla accorsa.
Discorso rigorosamente in inglese, tradotto dall’interprete. Afoa si è detto orgoglioso di aver finanziato questo tipo di offerta culturale, felice di essere in costa d’Amalfi e intenzionato a seguire i desideri del presidente dell’isola di Moana, grande appassionato d’arte e sponsor di altri musei in giro per il mondo. Alle 20, il maestro D’Auria e Ngaio Afoa hanno tagliato il nastro e inaugurato la mostra; il numeroso pubblico ha potuto così visitare lo spazio che quest’anno alloggia opere di assoluto spessore. Dai quadri del Daponte, alle concezioni del Landi. Grande rilevanza è stata data a due opere del maestro D’Auria: “Arò è vacant” dedicata alla mancanza di spazio sulla spiaggia e “Canotta con sudore”, vera canottiera da lavoro del maestro impregnata di reale sudore versato durante il montaggio della sua azienda.
Di particolare interesse anche un pezzo dal titolo “Cavi elettrici e polpette al sugo” del giovane artista D’Amato. Infine due quadri molto suggestivi dei giovani pittori Danilo Manzi e Stefano Liotti. La mostra rimarrà aperta fino al 6 Settembre, ogni sera dalle 19 alle 22. Gli Spiaggisti hanno dato appuntamento a tutti gli appassionati, alla serata finale delle “Giornate dell’orgoglio Spiaggista”, la sera del 6 Settembre, quando verrà anche assegnato l’ambito premo de “Lo Spiaggino d’oro”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.