Campania: Fortunato, De Luca prenda lezione stile da Caldoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Consigliere_Regionale_Giovanni_Fortunato ”Una premessa. De Luca prenda qualche lezione di stile da Caldoro. Il presidente è venuto a Salerno, ha avuto un tono serio ed istituzionale. Capiamo il malessere di chi è frustato, capiamo la logica di chi è in difficoltà, di chi è osteggiato dal suo partito.
Ma nulla giustifica le mistificazioni. Sulla metro ci sono solo i suoi errori mentre sul porto ci sono le chiacchiere di De Luca ed i fatti di Caldoro”. Lo afferma il consigliere del gruppo ‘Caldoro Presidente’ del Consiglio regionale della Campania, Giovanni Fortunato.
”Sull’aeroporto, – aggiunge Fortunato – un altra sorpresa: il sottosegreatrio De Caro, il Governo Renzi parlano con Caldoro e non con lui. E anche questo spiega il livore. Infine, sui fondi europei, delle due l’una. O mente o non ne capisce granché: è infatti grazie a Caldoro che la Campania recupera risorse”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. insieme a Baldi -LOngo- Paolino…..per me sono colpevoli di aver votato contro Salerno, contro il loro territorio, contro l’emendamento del Consigliere Gianfranco Valiante e il gruppo del PD regionale che voleva inserire la metropolitana di Salerno (tratta Salerno Centro – stadio Arechi) nel circuito regionale del trasporto pubblico.
    Il loro voto contrario ha impedito che la Metropolitana di Salerno venisse inserita nel circuito regionale. Si trattava di un emendamento tecnico a costo zero per il bilancio regionale. Quell’emendamento ha ottenuto il voto favorevole dell’opposizione e dell’UDC e la sua approvazione, avrebbe permesso di ottenere le autorizzazioni necessarie per l’entrata in funzione dell’opera, ultimata da tempo sia nel percorso che nelle stazioni o fermate.

    (cavalluccio marino)

  2. Queste lezioni di stile fanno ridere. Un uomo votato dalla regione ma che fa solo gli interessi di parte. Un uomo che non sa ascoltare i bisogni della città, un uomo che blocca i servizi di una città, un uomo che anche con i fondi da dare alle scuole predilige solo una provincia e il resto lo ignora. Questo è Caldoro. Ma che lezioni di stile, solo lezioni di un politico di parte…Per favore!!!

  3. ma di quale metro parlate? il trenino urbano lungo 7 klm non completato condito da errori tecnici di costruzione che al momento non consentono alla stessa di arrivare a via vernieri? parlate di questo trenino ? il trenino dei desideri ? non è stato in grado di realizzare nemmeno questa opera pubblica, come tutte le altre che sono incompiute a salerno, e pensare che sto buffoncello parla pure.

  4. Grande….Bellissima questa del trenino dei desideri…Ahahahah…Sindaco pagliaccio….Ma uno che non riesce a tenere pulita la propria città che con quattro gocce d’acqua si allaga in quella maniera ma dove vuole andareeee….Alla regione???? Sisi come no…. Ma vai a giocare con i Lego del Crescent…

  5. x la redazione, vedo che avete rimosso l’articolo su l’ognomia commessa da De Luca.
    Far tutelare il plastico del condominio privato dai volontari della protezione civile.
    Abbiate il coraggio di denunciare lo strapotere di De Luca non copritelo.
    In ogni caso l’ho gia’ inviato via email a Renzi e so che e’ stato anche letto.
    si vergogni De Luca per l’uso improprio e indecente della protezione civile, nata dopo il terremoto dell’irpinia a tutela del territorio e dei cittadini.
    bertolaso e’ stato costretto a dimettersi ed e’ andato sotto processo per aver usato la protezione civile per interessi propri, a De Luca cosa bisogna fare?
    Mi meraviglio della Protezione Civile che si e’ prestata a questo oltreggioso uso dei suoi volontari, vergogna e’ il grido della mia indigazione, ma non solo di una citta’ che non puo’ piu’ asssitere a questti atti di megalomania e potere assoluto.
    Salerno e’ dei salernitana che ci sia restituita.
    De Luca e chi lo sostiene pulitivi la bocca prima di parlare degli altri, credo che avete oltrepassato ogni limiti della decedenza e del decoro.
    E’ un’offesa all’Italia quello che e’ stato fatto, non si puo’ tacere, tutti lo devono sapere.

  6. Lo volete capire o no che E’ FINITA UN EPOCA!!! Il Sindaco appartiene al vecchiume putrefatto della nostra politica. Hai voglia ad imprecare si deve voltare pagina, come dice Renzi, largo ai giovani. La classe politica che ci ha sgovernato e’ da rottamare per intero. ARIA NUOVA!!!!!!

  7. Se è vero quello che ha detto il Presidente Giovanni Fortunato, qualcuno e sapete e chi mi riferisco è meglio che tagli la corda levi l’ancora e la smetta una volta per tutte di pontificare. Renzi non ha torto a ignorare ” l’Innominato” tanto è ignorato da tutti e si autoreferenzia da solo BELLA FINE………

  8. quella di far parlare liberamente andrea, come rita, come merlo e ….! La forza di De Luca è quella di essere votato democraticamente da noi Salernitani. Un’ultima considerazione a proposito del vecchiume putrefatto: ieri il vostro Caldoro è andato a rendere omaggio a un giovane mangiafuoco di Nusco….il dolce stil novo!!

    cavalluccio di mare

  9. Anche Berlusconi fu eletto democraticamente da milioni di Italiani e vedi la fine che ha fatto….quindi taci!!!!

  10. anche hitler fu eletto democraticamente dai tedeschi …. mussolini e putin no, uno ha fatto il colpo di Stato e il Re invece di farlo arrestare si rese suo complice, l’altro faceva il Direttore del KGB…. questi sono i tuoi modelli di pattume putrefatto, non i miei. Mille volte meglio De Luca

  11. il mio di Modello sarà anche putrefatto…ma vedi che il tuo è in via di putrefazione, non viene più cagato nemmeno dal governo centrale, vedi ultime notizie, oltretutto vedi cosa è successo lunedì per un po più di acqua….Stai nguaiat peggio di lui…Sicuramente farai parti di quei lekkini che lo seguono ovunque….di la verità quanto ti da per postare i TUOI commenti a sua difesa…..Ti ripeto TACIIIIIIIII!!!!!!! Anzi no oltre a tacere perchè dici solo cazzate renditi utile vai a pulire le strade visto che non lo fa fare il tuo sindaco….

  12. il mio di Modello sarà anche putrefatto…ma vedi che il tuo è in via di putrefazione, non viene più cagato nemmeno dal governo centrale, vedi ultime notizie, oltretutto vedi cosa è successo lunedì per un po più di acqua….Stai nguaiat peggio di lui…Sicuramente farai parti di quei lekkini che lo seguono ovunque….di la verità quanto ti da per postare i TUOI commenti a sua difesa…..Ti ripeto TACIIIIIIIII!!!!!!! Anzi no…oltre a tacere, perchè dici solo cazzate, renditi utile vai a pulire le strade visto che non lo fa fare il tuo sindaco….

  13. hai nervi scossi e grammatica da traviato …. se ti legge il prode fortunato ti dà le tò-tò, perchè non hai lo stile del … panDORO !

  14. avrò i nervi scossi e la grammatica da traviato ma almeno non sbavo per una persona che tu conosci solo per le cazzate che fa…cosa sai di quest’uomo…che sai??? Da ignorante, quale sei, ti basta che Vicienz ti rifà un po di asfalto, ti piazza qualche rotatoria, qualche fontanella e a natale ti mette qualche luminaria sotto il balcone…questo ti basta e non ti rendi conto, come lui, che i problemi della tua città, ammesso che non sia un potentino come lui, sono ben altri…Ci sono quartieri di Salerno abbandonati a se stessi e stanno marcendo, ma tu sei ignorante, che te lo dico a fare, quindi continua a vivere nella tua ignoranza e continua ad osannare una persona che sta portando Salerno al fallimento…congratulazioni!!!!ah…to dic nata vot TACI!!!!

  15. sei un animale volgare e traviato, ma la democrazia è bella per questo: c’è spazio anche per i poveretti come te.

  16. infatti io democraticamente ti ho risposto usando lo stesso linguaggio del tuo amato sindaco…cos’è?? ti ho ferito nell’orgoglio….peccato…vai da Vicienzo che ti consola…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.