Ospiti da tutta Italia a Salerno per la prima edizione di “Popol’Aria”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La manifestazione – che si terrà il prossimo 6 settembre 2014, con inizio fissato alle ore 17, nel perimetro di piazza Cavour sul Lungomare Trieste di Salerno – è stata organizzata dall’associazione culturale Novapolis, presieduta dall’avvocato Leonardo Gallo.

Prestigioso il parterre degli ospiti che hanno aderito all’iniziativa: il giornalista Davide Giacalone (economista e editorialista di Libero), il prof. Luigi Melica (docente Dir. costituzionale europeo e comparato c/o Univ. Lecce-Salento), Beppino Englaro (padre della sfortunata Eluana), il prof. Giulio Parnofiello (docente di Morale c/o Facoltà Teologica della Pontificia Univ. S.Luigi di Napoli e associato c/O la Gregoriana di Roma), – il giornalista Gian Micalessin (inviato di guerra de Il Giornale/Mediaset), il sondaggista Luigi Crespi (DataMedia), il consigliere regionale Luigi Cobellis, l’ex presidente del Consiglio dei Ministri Ciriaco De Mita e il giornalista Marco Taradash. A questa nutrita lista di ospiti (che resta ancora in corso di aggiornamento), potrebbero aggiungersi anche il giornalista Andrea Pancani (conduttore di Omnibus La7), l’ex direttore di Rai1 Augusto Minzolini e l’ex presidente della Regione Lombardia Piero Bassetti.

Il dibattito, organizzato in un’unica sessione, vedrà l’alternarsi degli ospiti discutere sulle seguenti tematiche:

I CONFINI DELLA VITA
Nascere e morire nel III millennio
Radicalismo religioso, relativismo etico, venti di guerra
Tra solidarietà, accoglienza e difesa dei valori cristiani
Qual è il futuro prossimo dell’occidente?

GENERAZIONI A CONFRONTO
I nuovi linguaggi delle politica da Berlusconi a Renzi
Slogan o pragmatismo? Finiti i tempi della riflessione, occorre celerità?
Riforme costituzionali. Nuove sfide del governo
Estate freddina, autunno caldo?

ECONOMIA GLOBALE
Come difendersi nella globalizzazione
Colossi e pmi: si può ancora investire in Italia?
Addio ceto medio
Euro: risorsa o limite?
Il gruppo musicale “Se tanto mi dà tanto” (fiati) inframezzerà i vari sipari di discussione in cui si confronteranno gli ospiti, peraltro moderati dal giornalista salernitano Franco Esposito, direttore di Telecolore, che coprirà integralmente l’evento.

La manifestazione si terrà “fisicamente” tra la gente, con il palchetto d’onore per gli ospiti ed abbondante spazio di tempo per poter argomentare sulle tematiche relative citate relative alla globalizzazione, ai suoi pregi e ai difetti, al nuovo modo di fare politica, ai nuovi mezzi di comunicazione e alla contrapposizione giovani/vecchi politici, alle serie difficoltà economiche che attraversa da tempo l’Italia, alle attuali crisi militari ed ai fondamentalismi religiosi in essere con le implicazioni sul ns. Paese, ai confini della vita e della morte e alla bioetica.
Popol’aria 2014 è organizzata da Novapolis (novapolis.org), un’associazione salernitana (fondata nel 2008), senza alcuno scopo lucrativo o intendimenti politici; piuttosto – muovendo dallo slogan “Riprendiamoci la vita” – si propone fini seriamente culturali, di aggregazione, di coinvolgimento degli associati e di quanti non hanno strumenti per conoscere ed ascoltare da vicino e dal vivo personalità (non personaggi) che in genere sembrano inavvicinabili o lontane e confrontarsi con problematiche che toccano la vita concreta non solo dei soci ma anche di coloro che vivono le nostre realtà. È costituita da 250 da persone di tutte le estrazioni sociali e idee politiche.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.