De Luca a Ntr24: “Regionali? Quando sarà il momento deciderò cosa fare”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
de_luca_ospite_a_beneventoIl “modello Salerno”, le elezioni regionali e le problematiche delle aree interne. Sono solo alcuni dei temi affrontati dal sindaco di Salerno, Vincenzo de Luca, nel corso di un’intervista negli studi di Ntr24.

Il primo cittadino ha parlato a 360 gradi della complessa situazione che vive la Regione Campania: dalle difficoltà del trasporto pubblico locale alla sanità, non dimenticando però di menzionare possibili soluzioni e direttrici per uno sviluppo futuro dell’intero territorio.

De Luca ha parlato anche di una sua possibile candidatura alle prossime elezioni regionali: “Ci sono le primarie da affrontare, quando sarà il momento deciderò cosa fare. Intanto – ha aggiunto – continuo a lavorare”.

Il sindaco di Salerno è critico anche nei confronti della “norma anti-sindaci”: “Sono terrorizzati – ha commentato ironico -, ma sbagliano a pensare che questa legge possa garantirgli una facile rielezione”.

 

GUARDA L’INTERVISTA VIDEO DI DE LUCA A NTR24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. E’ una vergogna. Dice poi smentisce, ma perche’ non invita mai nessuno ai suoi monologhi? Sei vergognoso devi andare viaaaaaaaaaa

  2. la solta solfetta da 25 anni a cui diremo appunto…basta!!
    sai perfettamente cosa vuoi fare e proprio per questo non lo farai mai semplicemente perché non te lo faremo fare.

  3. ma quale norma antisindaci……. e di una normalita’ nei paesi civili che un candidato a qualsiasi cosa si dimetta da qualsiasi altro incarico abbia in essere……. se perde resta a casa…….
    rassegnati…. il tuo unico incarico sara’ quello di fare il sindaco a salerno a vita…… bastra chiedere una deroga al tuo amichetto … menestrello renzi che racconta il brutto ed il bello……..

  4. sindaco a salerno a vita, e’ una bestemmia? o una condanna a vita per Salerno?
    E’ ora di voltare pagina definitivamente, non e’ gradito neanche alla regione.
    Uno che ha avuto il coraggio di usare i volontari della protezione civile per tutelare il suo vergognoso plastico, ha dimostrato che per i propri interessi e’ senza scrupoli e si sente ad autorizzato ad usare anche la protezione civile a suo uso e consumo, rintenendola cosa sua.
    Se qualcuno non lo sa, la Protezione Civile e’ nata dopo il sisma dell’Irpinia per tutelare il territorio e i cittadini.
    Non puo’ meritare alcuna fiducia.

  5. E’ una condanna a vita per Voi che non riuscite a dormire la notte a causa delle vostre ossessioni e manie di persecuzione. Certo non per una consistente MAGGIORANZA dei Salernitani. Vi informo che presso le strutture pubbliche ci sono bravi specialisti che curano queste patologie.

  6. mi sa’ che faremo da soli, dato che con te non ha affatto funzionato dato che continui a parlare in maniera sconnessa di MAGGIORANZA.

  7. La terapia ve la fate da soli? Bravi! Però prima di iniziare vi volevo informare che la maggioranza fino alle prossime elezioni esiste davvero non è una delle vostre allucinazioni.

  8. Se volete fare da soli attenti a non diventare ciechi, perchè già siete fuori di testa, infatti non si capisce un cavolo di quello che scrivete: La maggioranza per adesso è connessa.

  9. mi sa che la maggioranza di cui fa parte l’amico delle 15,31 ha bisogno di una massiccia cura al cervello visto che non riescono ad azionarlo senza l’influenza del gran capo.
    Per me, come per tanti e tanti salernitani non e’ una malattia ne’ un’ossessione e’ semplicemente avere una mente libera e critica di fronte allo strapotere, all’arroganza, alla megalomania di De Luca a danno di Salerno.
    Ormai qust’uomo e’ al delirio assoluto e lo si legge anche nei commenti dei suoi sostenitori.
    Tra, l’altro e’ vergognoso non indignarsi per un’ignomia commessa da De Luca, o anche per i suoi sostenitori e’ normale che un sindaco usi la Protezione Civile per tutelare un plastico, mentre e’ deputata a ben altre cose piu’ serie, se lo igorate basta andare sul sito della Protezione Civile.

  10. Ti informo che io non faccio parte di nessuna maggioranza come spero che tu non faccia parte di nessuna minoranza! E poi le maggioranze non hanno bisogno di cure! Che poi quando, secondo i vostri ”auspici”, la maggioranza dei cittadini deciderà che l’attuale maggioranza dovrà diventare minoranza non ci faremo venire attacchi di bile ma, vedremo se loro saranno capaci di fare qualcosa di buono per la città intera e ne saremo felici e vivremo (si spera) in buona salute. ”Così come spero di Voi”

  11. per 10:13, ah, ah, ah, ah…….
    non ho alcun attacco di bile, sono semplicemente indignata come Salerno sia ostaggio del delirio di onnipotenza di quest’uomo.
    Ormai quello che dice e fa e’ delirante, credo che per il bene di Salerno e’ meglio che stia zitto e non faccia piu’ nulla, ha fatto gia’ abbastanza danni.
    Salerno merita un sindaco e una giunta migliore che lavorino per il bene della citta’ tutta, di chi faccia cose concrete per il bene della comunita’.
    Si legga l’articolo di Libero Luciana sul Mattino e le occasiani mancate di Salerno per essere una citta’ turistica.
    L’ammistrazione ventennale di De Luca ha delle gravii colpe, non sono le luci d’artista o il Crescent a fare di SAlerno una citta’ turistica ed europea, e’ ben altro, se l’amministrazione di De Luca avesse fatto una politica assennata per il turismo rispettando il territorio, la storia, la cultura e le tradizioni di Salerno oggi i Salernitani vivrebbero di rendita.
    Salerno ha un territorio bellissmo che tutti ci invidiano e il caro De Luca ha pensano beme a devastarlo per il suo delirio di onnipotenza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.