Salernitana: anche senza centravanti la rosa è competitiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

salernitana_cosenza_2014_57_menichini_curvaSenza conteggiare i giovanissimi Dragonetti, Cappiello e Paciello, che pure fino ad oggi hanno lavorato in pianta stabile con la prima squadra, al termine della campagna trasferimenti estiva, mister Menichini si ritrova tra le mani una rosa composta da 25 elementi e coperta (quasi) in tutti i settori.

Menichini aveva chiesto di poter lavorare con le “coppie”, ovvero voleva due giocatori per ruolo. Oggi si ritrova tre terzini sinistri e, dopo l’addio di Scalise, solo Colombo a destra. Si dirà che Franco e Pugliese possono anche giocare al centro e che, di conseguenza, l’alternativa a Colombo potrebbe essere Bianchi (in passato adattato anche sulla fascia). Ma è chiaro che una piccola lacuna in rosa c’è, visto che il 4-3-3 ha bisogno di esterni bassi “di gamba” e Bianchi non lo è.

A centrocampo, invece, l’ingaggio di Favasuli (ma anche la riconferma di Giandonato e Volpe, che hanno ricevuto diverse offerte) fa fare un innegabile salto di qualità all’organico granata. L’ex del Pisa, tra l’altro, può giocare sia da interno di sinistra che sulla destra. Mentre Mounard potrebbe essere costretto a “riciclarsi” nuovamente da mezzala (come accadeva con Perrone) per trovare la considerazione del tecnico.

In avanti, con Negro indubbiamente Menichini ha una freccia importante per il suo tridente e di volta in volta potrà scegliere tra gli uomini più in forma. Al momento, l’ex Latina, Calil e Gabionetta partono una spanna avanti rispetto a Nalini, Mendicino e Ginestra, ma il campionato è lungo e tutti potranno tornare utili.

Rispetto al match di domenica scorsa col Cosenza, dunque, nell’undici titolare ci saranno subito delle novità. In difesa uno tra Franco, Pezzella e Pugliese prenderà il posto di Giacomini (col primo favorito), mentre Lanzaro dovrebbe essere preferito a Tuia. A centrocampo, Favasuli cercherà di dimostrare a Menichini di essere già pronto. In avanti potrebbe essere proposto per la prima volta il falso nueve, con Calil centrale, Gabionetta e Negro ai suoi lati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Non dimentichiamo che Lotito ha un progetto decennale per portare la Salernitana in “B”. quindi siete pregati di non iniziare a criticare.. GRAZIE

  2. Competitiva? Ma state scherzando? Inoltre riportate l’etá media dei giocatori titolari per squadra! Ma chi ci ha suggerito di scrivere questo articolo, Lotito? Questo anno non la seguo e per evitare ogni tentazione, eviterò anche di leggere i giornali locali!

  3. ma prot a criterio ma addò iat,addò v prsntat…….de questo passo ve tocca annà a giocà cor a lupa frascati,su al prenestino fate solo ridè….

  4. Il commento x piscia tù era diretto solo a lui e a nessun altro non appartengo a quella categoria di deficienti. Per me l unica cosa che distingue gli esseri umani è l’ intelligenza, non l appartenenza territoriale.

  5. Sono un incompetente di calcio, ma vorrei sapere da qualche Solone del calcio salernitano come si fa a giocare con il 4 3 3 senza avere un attacante completo capace di fare gol (sia di testa che di piede) almeno in doppia cifra. Grazie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.