Salerno: dal 5 al 7 settembre c’è FantaExpo la fiera del fumetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
fanta_expo_de_luca

Presso la sala del Gonfalone del Comune di Salerno, è stata presentata la terza edizione del FantaExpo, fiera del fumetto, dell’animazione e della fantasia.

 

Dal 5 al 7 settembre il parco dell’Irno (ex Salid) sarà trasformato in un luogo incantato, in cui si fonderanno realtà e fantasia.

 

Presenti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento il presidente del FantaExpo, Angelo Recupito, il sindaco Vincenzo De Luca e Carlo Cuomo, professore dell’università di IUDAV (Istitute University Digital Animation e Videogames).

 

«Siamo felici e carichi più che mai, non vediamo l’ora di inaugurare questa terza edizione- dichiara Angelo Recupito e continua- Siamo convinti che quest’anno il FantaExpo saprà soddisfare tutto il pubblico salernitano, e non solo, grazie ad una programmazione vasta e variegata- e conclude- Ci aspettiamo un flusso di persone da tutta la regione: infatti dalle edizioni precedenti il FantaExpo è cresciuto, sotto tutti i punti di vista: abbiamo aumentato le attività, i temi, gli ospiti, insomma abbiamo creato una programmazione a 360°, eventi adatti ad ogni fascia di età, sia per bambini sia per adulti».

 

Soddisfatto anche il sindaco De Luca:« Bisogna valorizzare questi progetti creativi- esordisce e continua- Salerno si sta proponendo come il luogo del fantasy in tutti i suoi aspetti. Apparentemente queste tematiche potrebbero interessare a pochi o solo ad una nicchia ristretta, ma in realtà questi eventi, oltre ad essere momenti di aggregazione e di formazione per molti giovani, sono un volàno per il turismo e l’economia. Ci sono molti settori che dobbiamo valorizzare con intelligenza e dinamismo se vogliamo ritagliarci spazi per la creazione di lavoro e nuove figure professionali».

 

Nel corso della conferenza stampa sono stati confermati gli ospiti nazionali ed internazionali che interverranno a questa nuova edizione della fiera del fantasy.

 

Ospite d’onore è Yoshiko Watanabe, artista poliedrica e personaggio di spicco nel mondo dei fumetti e dei manga. Autrice di fama internazionale, in Italia ha pubblicato numerosissime storie a fumetti e ha partecipato alla realizzazione di lungometraggi animati quali La Freccia Azzurra, La Gabbianella e il Gatto, Aida degli Alberi.

 

Saranno presenti anche Mario Stilla, Alfredo Postiglione, Maurizio Merluzzo, Ylenia Di Napoli, Pino Cuozzo, Riccardo Cangini ed ancora Massimo dall’Oglio, Luna Janara, Pasquale Qualano, Nirkiop e il collettivo Art Steady.

 

Che il FantaExpo e la magia abbiano inizio!

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.fantaexpo.it

 

Foto Comune.Salerno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.