Lotito a Il Mattino: “Grande mercato ora voglio vedere i fatti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
LOTITO_DUE_TELEFONI_ALL_ORECCHIO24 ore dopo il gong del calciomercato vertice a Roma, a Villa San Sebastiano tra Lotito e Fabiani: “Abbiamo creato le premesse per una grande stagione. Adesso bisogna vedere quello che viene fuori. Adesso voglio vedere quello che viene fuori” dice il patron al quotidiano Il Mattino oggi in edicola. Alla domanda di Eugenio Marotta sulla mancanza di una punta centrale Lotito risponde: “Ma perchè Mendicino, Calil, Ginestra e volendo anche Gabionetta che punte sono?”.

Poi il patron aggiunge: “La Salernitana ha tutte le potenzialità per essere alla pari con tutte, non certo per essere una ruota di scorta”. Sull’addio di Foggia: “Il rapporto tra noi resta ottimo. Si è trattato di una scelta di vita. Vediamo se ci sono delle condizioni per creare delle sinergie”.

Poi le frecciate dopo il pari col Cosenza: “Se non segni non vinci, non superi l’avversario. Nei primi 20 minuti la squadra si è espressa bene. Poi il pareggio arrivato in quel modo e il Cosenza che si è arroccato in difesa. Spero – aggiunge Lotito – non si crei la stessa confusione dell’anno passato riguardo al modulo di gioco. Ne parleremo con Menichini anche se penso che questa squadra debba giocare con il tridente”.

Sui 9500 tifosi presenti aggiunge: “Domenica la risposta è stata in linea con le qualità della squadra. Mi auguro che aumentino come aumentino gli abbonamenti di gran lunga inferiori a quelli dello scorso anno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. i primi venti minuiti di gioco sono stati caratterizzati solo da azioni individuali, dovuti alla freschezza atletica, infatti il dopo l’abbiamo visto.
    Dopo abbiamo fatto un solo tiro in porta, abbiamo visto una partita caratterizzata da lanci lunghi e sbagliati.
    Vergognati Lotirchio, ancora una volta SALERNO ti ha dimostrato attaccamento alla squadra con 9.500 presenze in lega pro.

  2. Non dimentichiamo che a parte le chiacchiere il Patron Lotito ha un progetto decennale per portare la SALERNITANA in “B”.. quindi aspettiamo 5 o 6 anni prima di trarre le conclusioni…

  3. Mi sembrano giuste le considerazioni, spt la grande confusioni di Menichini a centrocampo.

    La squadra è davvero fortissima.

    Bisogna vincere!!!

  4. uee il padrone vi ha chiamato andate a fare gli abbonamneti che 10000 sono pochi allo stadio questo vi meritate finche farete i servi di lotito andrete sicuramente avanti bravi ciontinuate cosi

  5. ma quale progetto decennale….. fra dieci anni il calcio sara’ in una altra dimensione e lotito non esistera’ nemmeno piu’….
    non fatevi prendere il giro …….
    ma quale grande mercato….. forse quello del pesce
    fasuli, gabinetti, porto franco, poco volpe, palil, finestra, pezzelle, colombi, palestrina,
    questa squadra di ex vecchi calciatori, in questa lega pro….. fara’ dal sesto al decimo posto………
    ma quale confusione di menichini a centrocampo…… questo presepe oltre non puo’ dare, in qualsiasi modo giochino….
    parla un tifoso che ha seguito la vera salernitana 1919
    dal 1966….. sia in trasferta che in casa………
    pertanto posso esprimere cio che pensa e non si fa prendere per il cuolo da un palazzinaro che non capisce nulla di calcio

  6. tu vuoi vedere i fatti “abbonamenti e quindi soldi” noi cerchiamo una società presente e non gente che se ne fo***!!!!!!!!!!!!!

  7. Ginestra un ex attaccante. Calil una mezza punta. Mendicino un buona mezza punta. Lotito il vero centravanti da area di rigore dov’è? E meno male che si gioca sulle fasce. Ma manca il meglio. Chi finalizza tutto questo lavoro.

  8. Concordo cn luky59! Ma quale grande mercato! Forse si riferiva a quello di Torrione? Allora si! Anche io come luky ho seguito la Salernitana per tanti anni, ma un presidente cosí, che ci prende spudoratamente per i fondelli li abbiamo avuti giá! Dobbiamo stare uniti nel senso di non andare allo stadio! Ringraziamo Lotito, ma i nostri desideri da tifosi non vanno daccordo, chiaramente, ( vedi quando e quali giocatori sono stati presi!), con quelli di questa societá! Lotito, vattene! Forza Salernitana!

  9. Tifoseria salernitana da far invidia a molte società di serie B e non solo.
    Tifoseria Salernitana: prima in Lega Pro, terza in serie B e dodicesima in tutta Italia… UNICI!

  10. Dovevamo reagire come quando aliberti caccio delio rossi, questa non si chiama programmazione. Non e’ possibile che per due anni consecutivi succede la stessa cosa. Gia posso immaginare quello che dira verso la fine del campionato “devo decidere di testa mia” ma vafancul

  11. NON RIESCO A CAPIRE COME I SALERNITANI SI LASCIANO INCANTATE DA QUESTO PERSONAGGI….ACCETTANDO PASSIVAMENTE OGNI FORMA DI MORTIFICAZIONE ….BAH…………..

  12. Vuoi giocare con tre punte e poi teniamo 4 attaccanti…Lotito…fatti una domanda e datti una risposta!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.