I fatti del giorno: lunedì 8 settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRENZI, NON MOLLO, IN BALLO C’È NON MIO DESTINO MA IL PAESE
   NESSUNA LEZIONE DA TECNICI CRESCIUTI NELLA PRIMA REPUBBLICA
Pd, speranza per la nuova Europa. ‘Lavoriamo invece di
lamentarci’. Il premier sferza chi critica il governo nel
comizio conclusivo alla Festa dell’Unità a Bologna: non hanno
capito nulla di Berlusconi e ora ci criticano. Poi alla
minoranza nel Pd: non possiamo passare tempo a litigare.
Propongo una segreteria unitaria.
—.
   BURUNDI: UCCISE DUE MISSIONARIE ITALIANE, FORSE UNA RAPINA
   FARNESINA CONFERMA. MOGHERINI, GRANDE DOLORE
Potrebbe essere stato un tentativo di rapina a mettere fine alle
vite di due missionarie saveriane, suor Lucia Pulici e suor Olga
Raschietti, uccise nelle scorse ore nel loro convento, a
Kamenge, in Burundi. La notizia, diffusa dalla Diocesi di Parma,
è stata confermata dalla Farnesina. Il ministro Mogherini ha
espresso “grande dolore” per la scomparsa delle missionarie.
—.
   RAGAZZO UCCISO A NAPOLI: FAMIGLIA DIFFONDE FOTO CADAVERE
   SPUNTA ANCHE VIDEO. IERI VEGLIA PREGHIERA, OGGI L’AUTOPSIA
La famiglia di Davide Bifolco, il 17enne ucciso da un
carabiniere a Napoli, ha diffuso alcune foto del cadavere del
ragazzo in cui è chiaramente visibile il foro del proiettile
esploso dal militare all’altezza del cuore. I legali della
famiglia hanno anche diffuso il video delle telecamere di una
sala giochi a due passi dal luogo della tragedia. Ieri sera
grande commozione alla veglia di preghiera. Oggi l’autopsia.
—.
   MARO’: LATORRE DIMESSO DA OSPEDALE. PINOTTI, SONO PREOCCUPATA
   MINISTRO A GENOVA, INTERVISTA SPOSTATA PER MOTIVI SICUREZZA
Massimiliano Latorre, uno dei due marò detenuti in India, è
stato dimesso dall’ospedale dopo una settimana in cura per un
attacco ischemico. “Molto preoccupata” sulla situazione dei due
militari italiani si è detta il ministro della Difesa, Roberta
Pinotti, il cui intervento ieri a Genova è stato spostato in
un’altra area per motivi di sicurezza.
—.
   MARCHIONNE: PAESE GATTOPARDI. GOVERNO, TRE COSE MA LE FACCIA
   CANTONE, CONFINDUSTRIA TRATTI CORROTTI COME MAFIOSI, LI CACCI
L’ad di Fiat-Chrysler dal Forum Ambrosetti ha un consiglio per
il governo: scegliete tre cose e fatele. Poi una richiesta: via
la burocrazia, non solo costa, ma uccide le imprese. E il capo
dell’Authority fa un appello a Confindustria: sconfigga la
corruzione, come ha fatto nella lotta ai mafiosi.
—.
   US OPEN: SERENA WILLIAMS REGINA DI NEW YORK, 18/MO SLAM
   F.1: A MONZA SUCCESSO HAMILTON, RAIKKONEN 9/O, OUT ALONSO
Serena Williams ha vinto per la sesta volta in carriera l’Us
Open, conquistando il suo 18/mo titolo dello Slam in carriera.
L’americana ha battuto in finale la danese Caroline Wozniacki.
Formula 1: ieri a Monza successo della Mercedes Lewis Hamilton,
davanti al compagno di squadra Nico Rosberg e alla Williams di
Felipe Massa. Raikkonen nono, Alonso fuori al 29/mo giro.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.