L’archeologia delle Grotte di Pertosa-Auletta approda in Turchia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
grotte_pertosaIn occasione del XX Congresso Internazionale dell’Associazione Europea degli Archeologi, in programma da domani 10 fino al 14 settembre ad Istanbul (Turchia), nell’ambito della sessione Caves as ritual spaces in later prehistoric Europe, è previsto un intervento di carattere storico-scientifico riguardante le più recenti ricerche sulle Grotte di Pertosa-Auletta. La presentazione degli studi condotti sulle Grotte, a cura del dr. Felice Larocca (Università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’/C.R.S. ‘Enzo dei Medici’) e della dott.ssa Maria De Falco (Università degli studi di Napoli ‘L’Orientale’/C.R.S. ‘Enzo dei Medici’), è intitolata “Water sacredness and underground protohistoric cults within the Grotte di Pertosa (Campania, Italia”). Le Grotte di Pertosa-Auletta si rilevano di fondamentale importanza per comprendere il panorama rituale ipogeo della protostoria italiana e più ampiamente europea.

All’incredibile entità e continuità dei culti attestati all’interno delle Grotte durante più fasi della preistoria e della storia, si affianca l’unicità del giacimento archeologico dimostrata dalla presenza di un insediamento palafitticolo ancora straordinariamente conservato. L’avanzamento delle ricerche scientifiche e la conservazione oltre che fruizione del giacimento speleo-archeologico sono stati resi possibili dal costante, sostanziale ed appassionato supporto della Fondazione MIdA. Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente MIdA Francescantonio D’Orilia: “Siamo entusiasti che le ricerche condotte sulle Grotte di Pertosa-Auletta siano presentate in un appuntamento così importante per il mondo dell’archeologia, rappresentando un modello di riferimento per lo studio delle grotte in Europa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.