Maiori: ubriachi molestano custode e aggrediscono Carabinieri, 2 arresti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
carabinieri_radio_controlliI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, durante la notte , hanno tratto in arresto, per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, padre e figlio, originari di Corbara, ma residenti al nord da circa 30 anni. Il sessantenne, con il figlio poco più che ventenne, avevano da poco finito di festeggiare un matrimonio e, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool, avevano iniziato ad inveire contro il custode notturno di uno degli stabilimenti balneari del paese, minacciandolo ed offendendolo. L’uomo cercava di sottrarsi alle attenzioni dei 2 ed allertava la Centrale Operativa tramite il numero di pronto intervento 112, chiedendo aiuto. Giunti sul posto, le attenzioni dei molestatori si spostavano sui militari che venivano a loro volta minacciati ed aggrediti. Con non poca fatica, i Carabinieri riuscivano a bloccare i malviventi ed a trarli in arresto. Dopo le formalità di rito, padre e figlio venivano giudicati per direttissima, ottenendo i termini a difesa. Gli arresti sono stati entrambi convalidati dall’Autorità Giudiziaria.

Comunicato Ufficiale dei Carabinieri di Amalfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. In Italia alcool a fiumi si vende dappertutto anche a minorenni.
    Poi i carabinieri arrestano ragazzini per un po’ di spinelli
    Hahahahha cche ridicoli.
    La piaga e l alcool crea morti, incidenti, risse eccc
    Grazie Italia e grazie le forze dell ordine le prime ad ubriacarsi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.