Lavori Trincerone Est di Salerno: prolungata la sospensione del servizio ferroviario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Stazione_Salerno_trenoI lavori di realizzazione del cosiddetto Trincerone ferroviario, hanno richiesto  la sospensione del servizio ferroviario sullelinee Salerno – Cava de’ Tirreni – Nocera e Salerno – Mercato San Severino durante il periodo estivo. La riapertura delle linee era stata programmata per il giorno 14  settembre. A seguito di alcuni significativi imprevisti emersi nello sviluppo delle lavorazioni, sarà necessario prolungare il periodo di chiusura delle linee fino al 25 ottobre 2014. Ovviamente, in considerazione delle ulteriori necessità legate all’imminente inizio dell’anno scolastico, è stato predisposto con Trenitalia un potenziamento dei bus sostitutivi con ulteriori 38 corse. Inoltre, sulla linea Salerno – Mercato San Severino, dal 21 settembre sarà attivo anche un servizio ferroviario  “ridotto” sul tratto Salerno-Irno – Mercato San Severino (circa 20 treni al giorno) per integrare le corse dei bus sostitutivi. Il Comune di Salerno garantirà un collegamento dedicato con CSTP da Stazione Irno sino alla Stazione Centrale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. scusate ma non si possono fare corse da via vernieri a cava e da Irno a MSS.
    Così facendo bisognerebbe integrare le tratte Irno- centrale e Vernieri – centrale con bus.
    Invece di un mese lo facciamo per 6 mesi , facciamo lavorare la ditta che sta facendo il trincerone e vediamo di finirlo velocemente senza questo metti e levi che ci fa rischiare di non completare l’opera nei tempi previsti (dicembre 2015 compresa rendicontazione). E’ diffiicile?

  2. Bravo Mauro, concordo pienamente con te e con mio figlio che compie 6 anni tra qualche giorno.
    Noi, invece abbiamo queste illuminate e strapagate menti degli Enti pubblici e di Trenitalia particolarmente ispirate per creare disagi e disservizi, per un qualcosa che, tempo qualche anno cadranno a pezzi o poco funzionali ed efficaci perché progettate male. Poi, ovviamente, sarà colpa tua e mia perché ci lamentiamo sempre.

  3. Chiavica ferrovie dello stato e chiavica tu che stai leggendo il mio commento che non pubblicherai. CHIAVICA

  4. Alle prossime amministrative tutti a votare flyer, prole di flyer e Mauro.
    Effettivamente potevano mettere le carrozzelle tra Irno e Vernieri.
    Costo quasi zero, biada, cocchiere e un pò di puzza di cavallo compresa benedizione pseudoambientalista.
    Questo è risolvere i disagi.

  5. Tu te la suoni e te la canti. Il disagio lo dovresti prima risolvere nel tuo cervello evitando di schernire pretestuosamente gli altri con ironiche soluzioni che nessuno ha prospettato.
    La prima volta eri disinformato, ora ti trovo semplicemente triste, alla terza, troverai indifferenza. Peccato

  6. Quella di via vernieri non è una stazione ma semplicemente una fermata ferroviaria e in quanto tale essa non è dotata di scambi, per cui è impossibile far effettuare ai treni “inversioni” di marcia. La soluzione proposta da Mauro quindi è inapplicabile.

  7. Per questo motivo sia flyer sia Mauro sono dei geni: Hanno trovato la soluzione che”le strapagate menti degli Enti pubblici e di Trenitalia”
    non sono riusciti a trovare! Un consiglio alle Ferrovie dello stato: Assumeteli, sono due geni da non lasciarsi sfuggire!

  8. Infatti, spiegaci la “differenza tecnica”, poi dopo vai a citofonare a quel simpaticone delle 15,14 e fatevi assieme un giro sulla Metro.
    Se prestate un po’ di attenzione vi rendete conto che invertendo il voltaggio della motrice riesce a fare avanti e dietro sullo stesso binario senza “lo scambio”. Ma non occorre essere dei geni, avviene da quasi venti anni.

  9. Si, avrebbero comunque potuto utilizzare il Minuetto tra Vernieri -Cava-Nocera e un locomotore Diesel tra Irno- Valle dell’Irno-MSS.
    Speriamo risolvano per la fine di Ottobre.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.