Luci d’Artista: incontro Comune-commercianti, ecco le proposte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Luci_ArtistaIl Presidente della Confcommercio Città di Salerno Avv. Giovanni Marone accompagnato dal Consiglio Direttivo e dal Direttore Provinciale di Confcommercio Mariano Lazzarini ha incontrato questa mattina a Palazzo di città il Sindaco Vincenzo De Luca e gli assessori Franco Picarone, Enzo Maraio e Luca Cascone. L’incontro, richiesto al primo cittadino dall’Associazione, ha avuto come tema centrale una serie di proposte formulate dalla Confcommercio in previsione dell’evento Luci d’Artista 2014 e qui di seguito riportate:

1  Decentramento Impianti Luminosi di Piazza Flavio Gioia e della Villa Comunale verso i parchi cittadini.

2 Campagna Informativa ai cittadini del comune capoluogo sulle giornate e gli orari più problematici consigliando agli stessi di evitare assolutamente l’uso delle auto .

3  Creazione (App) su dispositivi mobili  che informi in  tempo reale l’utenza  sulla disponibilità di parcheggi.

4 Istituzione corsie preferenziali per i mezzi pubblici,  con potenziamento degli stessi, nelle giornate del sabato e della domenica,  in entrambe le strade principali in ingresso ed uscita dalla città .

5  Accordo con Radio Privata per informazioni costanti nei giorni del sabato e della domenica sul traffico veicolare e sulle aree disponibili per il parcheggio .

6  Collocazione Bagni chimici nelle aree del centro città .

Il Presidente Marone ha voluto testimoniare al Sindaco ed agli assessori l’esigenza di collaborare pienamente a tale importante manifestazione cercando di razionalizzare al meglio sia l’afflusso al centro cittadino che lo spostamento dei visitatori sugli assi viari principali della città. Il Sindaco, pur apprezzando la piena collaborazione offerta da Confcommercio ha evidenziato che la primaria esigenza in occasione di luci d’artista sia quella di potenziare il sistema di trasporto su ferro attraverso un accordo da stipulare con le Ferrovie dello Stato per avere un maggior numero di treni da impiegare sulla linea della metropolitana. De Luca ha chiesto in tal senso l’impegno di tutti per coinvolgere finanziariamente la Camera di Commercio di Salerno per sostenere l’iniziativa. Particolare attenzione, ha assicurato il Sindaco, ai punti evidenziati dalla Confcommercio in particolar modo per la zona orientale della città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. BUFFONE, PENSA PIUTTOSTO A DARE LA LUCE, DIGNITA’ E VIVIBILITA’ A TANTE ZONE DELL’AREA ORIENTALE, I CUI NUCLEI FAMILIARI E TUOI CARI CONCITTADINI TARTASSATI A PIU’ NON POSSO DALLA TUA AMMINISTRAZIONE COMUNALE, VIVONO LORO MALGRADO NEL BUIO PIU’ PESTO ED ASSOLUTO. LE STRADE LIMITROFE ALLA VIA WENNER E QUELLE DEL CIRCONDARIO AREA STADIO ARECHI, NON VEDONO LUCE PRATICAMENTE DA SEMPRE… QUI’ LA GENTE CAMMINA AL BUIO E PAGA LE TASSE …VERGOGNA !!!

  2. Pisciaiuo! gurda che ti fa male alla salute stare sempre incazzato! Calmati fino alle prossime elezioni, e dopo semmai ti incazzi un’altra volta!

  3. fare un inagurazione a settimana rione per rione dando respiro economico per una settimana a tutti i commercianti e non solo quelli del corso.

  4. foss quas ora di pensare anche alla zona orientale!!! abbiamo un parco Mercatello bello..grande…pieno di verde (anche se senza manutenzione o ormai lasciato a sè).. non si potrebbero mettere due luci e qualche mercatino di natale? c’è anche la fermata della Metro lì…

  5. e anche quest’altro Natale passerà col parcheggio da 700 posti auto di Piazza della Libertà chiuso e il concertone di capodanno a Piazza Amendola e non in piazza della libertà…grazie Italia Nostra e ai nemici di Salerno

  6. Per i desidenti del centro il periodo natalizio è diventato un periodo di stress: non è possibile uscire di casa in auto e dalle 16:30 fino a tarda serata risulta impossibile fare una commissione urgente oppure portare un disabile in giro. Per non parlare dello smog! Dopo una passeggiata sul Lungomare si torna a casa con i capelli che puzzano di bruciato….
    Decentrassero le luminarie verso zone limitrofe che siano in grado di sostenere i flussi di visitatori

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.