Salerno: arrivano i fondi, Cittadella Giudiziaria pronta tra un anno e mezzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Conferenza_Lavori_Cittadella_Giudiziaria_1Nel corso di una conferenza stampa

tenutasi mercoledì 10, presso il Salone del Gonfalone del Palazzo di Città, il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca hai illustrato il programma dei lavori di completamento della Cittadella Giudiziaria di Salerno e del Conservatorio Umberto I. “Continua  l’enorme sforzodell’Amministrazione comunale per l’apertura di cantieri e la creazione di economia e lavoro – ha dichiarato il Sindaco De Luca – In questo caso si tratta del completamento di due opere di grandissimo valore per la nostra città. Questa mattina è partita la gara per la Cittadella Giudiziaria: entro fine anno contiamo di consegnare l’opera che sarà realizzata in 15 mesi. E’ una cosa che ci riempie di orgoglio perché ci consente di completare una delle opere simbolo della nostra città.

La settimana prossima, poi, partirà la gara per il completamento dell’Umberto I, ovvero la struttura collocata di fronte al Conservatorio, dove sorgerà un auditorium, due sale congressuali, un parcheggio ed una pizza che affaccerà sul centro storico cittadino. Si porta così a compimento l’intervento iniziato con la riqualificazione del San Lorenzo e del San Nicola: qui nascerà – dice De Luca – un polo culturale di grandissimo rilievo. Questo è il nostro modo di intendere quello che il Governo chiama lo Sblocca Italia. L’Italia si sblocca davvero se si hanno i progetti esecutivi da mettere in gara: noi possiamo farlo davvero perché contiamo di aprire i cantieri entro quest’anno. Tra opere di piccola manutenzione e grandi opere, riusciamo a tenere in piedi l’economia della nostra città e del nostro territorio. In questo momento è davvero un miracolo”.



Conferenza_Lavori_Cittadella_Giudiziaria_2CITTADELLA GIUDIZIARIA. Il secondo stralcio funzionale della Cittadella Giudiziaria di Salerno prevede il completamento dell’intera opera, e quindi degli edifici D, E ed F, oltre che dei sottostanti archivi localizzati al livello -1 e del parcheggio a raso. Si prevede, in corso d’opera, la realizzazione di un nido d’infanzia per 30 bambini da zero a tre anni, localizzato al terzo piano dell’edificio “D”. Di tali edifici risultano già realizzate, nell’ambito dei lavori del 1° stralcio funzionale, le strutture in cemento armato, le coperture, i tamponamenti esterni e le centrali tecnologiche.  L’importo complessivo dei lavori è pari a 26.532.244,76 euro. L’appalto sarà aggiudicato mediante offerta economicamente più vantaggiosa. 

CONSERVATORIO UMBERTO I. Il progetto di completamento del complesso edilizio ex Umberto I – Auditorium in Via Salvatore De Renzi, già realizzato al grezzo, prevede l’esecuzione di tutte le opere di finitura necessarie a rendere fruibili gli spazi destinati ad: auditorium da 350 posti, sale collettive destinate a concerti e conferenze, una sala registrazione, un parcheggio da 40 posti auto. SI prevede, inoltre, la realizzazione di una piazza pedonale di 2000 mq con ingresso lungo via De Renzi. L’opera sarà realizzata con Finanziamento POR CAMPANIA FESR 2007/2013 per un importo di 10.300.000,00 euro.

L’INTERVISTA AL SINDACO DE LUCA

L’INTERVENTO IN CONFERENZA DEL SINDACO DE LUCA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. La completiamo sicuramente tra un anno e mezzo così come sarebbe stata pronta la Stazione Marittima per Ottobre?
    Ricordate la passeggiata con giornalisti, TV e tutto lo stuolo al seguito?
    Non si tratta di avere preconcetti, pregiudizi, essere contro o a favore, chiancarelli o nemici, rosiconi o sfigati. Gli annunci disattesi in questa città sono il vero e tanto decantato “modello Salerno e di questo, francamente, se ne comincia ad essere stanchi e non particolarmente entusiasti, come qualcuno, pretende che si fosse.
    Sarebbe più opportuno concludere definitivamente qualcosa e consegnarlo alla comunità, invece di rilanciare, sistematicamente ogni tre-quattro mesi ogni anno da qualche anno a questa parte, una imminente apertura.

  2. Dott De Luca la Cittadella Giudiziaria lei l’ha consumata con tante inaugurazioni,il problema è che ha consumato pure la nostra pazienza.BASTA, ci faccia sapere quando tutto è veramente pronto.La cosa piu’ grave che la stampa tutta, corre sempre dietro le sue notizie ,ma non verifica mai nulla per timore di essere chiamati sf……. dal Doge.Verifichi se sono stanziati dal suo governo i 26 milioni o se oppure sono stati soltanto promessi poi……Credo che siamo alle solite lei dice che vi sono i fondi ma tra poco inizia lamentarsi per il loro mancato arrivo,lei ancora una volta fara’ il martire.

  3. INCREDIBILE!! e con cosa intende pagare? con i i sospiri?
    BOOOOOOM!!!!
    Non ha soldi, sa anche di non poterne avere (la Cittadella non è inclusa in niente che riguarda lo \”Sblocca-Italia a cui, poi, mancano pure i decreti attuativi) e CONTINUA IMPERTERRITO A RACCONTARE LE PALLE PIU\’ GRANDI DEL MONDO!!!!

  4. E queste non sono state completate? Teatro Verdi, il teatro Arbostella, il teatro Ghirelli, il parco del Mercatello, il parco dell’Irno, il parco Pinocchio, la villa Carrara, la villa di Fratte, la recinsione e gli interventi della villa comunale, il mercato generale, il mercato del pesce, il cementificio, il sito di compostaggio, la raccolta differenziata, il polo nautico, marina d’Arechi,la METROPOLITANA, le navi da crociera, porta est, porta ovest, la cittadella giudiziaria, il restauro della chiesa dell’annunziata, la lungoirno, la riqualificazione degli ex quartieri dormitorio a est Q2 ecc, palazzo fruscione, asili nido, campetti di calcio a Matierno, 3 acquedotti (S Eustachio, Torrione alto, Ogliara), Parco Salid, Corso V Emanuele – I trance, Piazza Mariconda, Ristrutturazione campi di Tennis a Torrione, abbattimento ponte a via Torrione con piazzetta, la copertura della piscina di torrione, Messa in sicurezza Stadio Arechi e rifacimento manto erboso, trincerone, parcheggi vari (Ad es. parcheggio interrato via Flacco e vicino Grand Hotel Salerno) ecc. ecc

  5. la metà di quello che hai detto non è stato ancora completato (porta est, porta ovest, marina d’arechi (di privati), cittadella giudiziaria, lungoirno, ecc…l’altra metà in parte sono privati (il comune non ci ha messo una lira) e in parte sono opere vecchie di 10/15 anni…..rinfrescati la memoria!!!!!!!!!

  6. Invece che i soldi sono arrivate “rassicurazioni dal ministero” e he la gara d’appalto sara’ giudicata con offerta piu’vantaggiosa”,non basta bisogna inserire la clausola:se i lavori si fermano per qualsiasi motivo burocratico il comune di Salerno (cioe’ i salernitani) paghera’ un indenizzo di 50milioni? alla stazione appaltante a titolo di risarcimento è un contratto leonino?In ultimo bisogna denunciare con invettive e male parole la regione che ordina allo stato di non far giungere i fondi promessi con certezza dice De Luca.Amen

  7. No! L’ho scritto pensando al vostro mal di pancia! Non sapete proprio cosa rispondere! Prendetevi qualcosa contro l’acidità di stomaco!

  8. La metà delle cose che ho scritto non sono complete e tu citi esattamente quelle su cui si sta lavorando ancora! Lo sfondamento della lungo irno è stato fatto in settimana grazie alle FF.SS. La consegna del lavori di porta ovest è previsto nella gara per dicembre 2015. Su porta est si sta lavorando (vai a dare un occhiata) ed i lavori sono terminati. Sulla cittadella giudiziaria sono arrivati i 15 milioni di € da parte del MINISTERO (altro che soldi privati) per il completamento. Il resto che hai scritto non lo commento tipo che le opere le hanno fatte i privati…si si come no il parco del mercatello è privato per entrare devi pagare il biglietto. Il multisala all’arechi è privato. Non conosci neanche la differenza tra privato e pubblico. La vostra è solo invidia di chi non hai fatto nulla per Salerno e vi brucia vedere qualcuno che ha fatto più di quanto potreste fare nella vostra vita.

  9. Sei rimasto impressionato vero? Meglio che tacete chiancarellari. Pure se vi mettete tutti insieme non potreste mai arrivare a fare così tanto per Salerno.

  10. Secondo me non capisci neanche la differenza tra finanziamento pubblico e privato. Temo per il futuro di Salerno se queste persone entreranno in politica.

  11. Invece secondo me tu non capisci come si fa ad amministrare una città: ma secondo te e i toi ullustri amici se la città non fosse attrattiva avrebbero fatto investimenti di quella importanza? E poi queste cose vanno fatte sempre seguendo dei progetti del Comune.
    Non penso che non riusciate a capire cose cosi elementari, è solo che avete, solo un pò di acidità di stomaco.

  12. hai un po’ di confusione in quella testa. …esattamente come l’arcangelo delle annunciazioni …..risponderti per farti comprendere le sciocchezze che scrivi è inutile……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.