Vertenza Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno, fumata nera all’Ormel nell’incontro tra proprietà e sindacati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La procedura di licenziamento collettivo promossa dal Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno si è conclusa con esito negativo, senza accordo tra le parti. E’ quanto emerso dalla riunione tenutasi stamattina a Napoli all’Ormel, tra la proprietà e le organizzazioni sindacali,  che vedeva interessati 14 lavoratori, di cui 12 in forza presso la sede di Salerno e 2 presso quella di Benevento, su un organico complessivo di 19 unità. “La scelta di di non sottoscrivere alcun accordo – ha affermato il segretario della Fim, Vincenzo Ferrara, “è motivata dal fatto che negli ultimi giorni abbiamo registrato due fatti nuovi, da noi auspicati e provocati. Il primo, vede l’apertura presso l’assessorato al lavoro della Regione Campania di un tavolo tecnico dove l’assessorato retto dall’on. Nappi si è assunto l’impegno di convocare i soci del Parco nei prossimi 10 giorni per tracciare nell’immediato delle linee di lavoro, anche con il coinvolgimento e l’apporto concreto della Regione; il secondo è che, nei giorni scorsi, i soci hanno deliberato la revoca dello stato di liquidazione, in virtù di una possibile ricapitalizzazione”. “Per questo”, conclude Farrara, “insieme alla proprietà, stiamo lavorando per un rilancio delle attività, anche attraverso l’immissione di nuovi soci e di nuovi capitali. Abbiamo chiesto di salvaguardare, nel frattempo, i lavoratori utilizzando la Cig in deroga almeno fino a dicembre di quest’anno e di non dare corso ad alcuna procedura di licenziamento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.