I fatti del giorno: venerdì 12 settembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiISIS, OBAMA: NON CEDEREMO A PAURA. MOSCA: RAID AGGRESSIONE
UCRAINA: DA OGGI NUOVE SANZIONI UE, PUTIN MINACCIA RITORSIONI
“L’America non cederà alla paura”: Obama ricorda le vittime
dell’11 settembre e annuncia una vasta operazione contro l’Isis,
che secondo la Cia conterebbe fino a 31mila combattenti in Iraq
e Siria. Dieci paesi arabi si schierano con la coalizione, ma la
Russia avverte: senza l’Onu sarebbe un’aggressione. La crisi in
Ucraina: da oggi sarà attivo il nuovo pacchetto di sanzioni Ue
contro Mosca, con Putin che minaccia ritorsioni.
—.
CRISI, DRAGHI: SENZA INVESTIMENTI NON C’E’ RIPRESA
MILANO,OGGI ECOFIN-EUROGRUPPO. SANITÀ,SCONTRO GOVERNO-REGIONI
Draghi avverte: finché non aumenteranno gli investimenti non ci
sarà una ripresa sostenibile. E allarme della Bce per l’Italia:
a rischio gli obiettivi di bilancio. Oggi a Milano riunioni di
Ecofin ed Eurogruppo. Sui tagli alla sanità è scontro tra
governo e regioni, con Chiamparino che parla della rottura di un
patto d’onore.
—.
RAGAZZO UCCISO A NAPOLI, OGGI I FUNERALI DI DAVIDE BIFOLCO
‘NDRANGHETA, PRESO IN ARGENTINA IL BOSS PANTALEONE MANCUSO
Si terranno oggi a Napoli i funerali di Davide Bifolco, il
17enne ucciso durante un inseguimento da un carabiniere; folla
ieri alla camera ardente. E’ stato bloccato in Argentina il boss
della ‘ndrangheta Pantaleone Mancuso, fermato mentre cercava di
entrare in Brasile con un documento falso e 100mila euro in
tasca.
—.
MORTA L’ORSA DANIZA, INSORGONO GLI ANIMALISTI
FATALE IL NARCOTICO, FORESTALE APRE INCHIESTA
Insorgono gli animalisti dopo la morte dell’orsa Daniza. Per
l’animale sarebbe stata fatale la narcosi praticata in un
tentativo di cattura disposta dalla Provincia di Trento in
seguito all’aggressione subita da un cercatore di funghi. Il
ministero dell’Ambiente chiede chiarimenti, mentre la Forestale
ha aperto un’inchiesta.
—.
MARÒ,OGGI UDIENZA RIENTRO ‘TERAPEUTICO’ IN ITALIA PER LATORRE
PISTORIUS: ATTESA SENTENZA, VERSO VERDETTO OMICIDIO COLPOSO
La Corte suprema di New Delhi torna oggi a occuparsi della
istanza presentata dalla difesa dei marò per ottenere un rientro
‘terapeutico’ in Italia di Latorre, colpito due settimane fa da
un’ischemia. A Pretoria attesa oggi la sentenza del processo a
Pistorius: per l’ex atleta sudafricano accusato di aver ucciso
la fidanzata si prospetterebbe un verdetto per omicidio colposo.
—.
VOLLEY: MONDIALI; ITALIA KO E FUORI, POLONIA VINCE 3-1
DAVIS, AL VIA SVIZZERA-ITALIA. SERIE B, OGGI PESCARA-BOLOGNA
Finisce l’avventura dell’Italia ai Mondiali di pallavolo: con il
ko per 3-1 subìto ieri dalla Polonia, azzurri matematicamente
eliminati dalla competizione. Il tennis: l’Italia parte
sfavorita nella semifinale di Coppa Davis con la Svizzera, in
programma da oggi a domenica a Ginevra. Il calcio: oggi anticipo
di B con Pescara-Bologna. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.