De Luca a Radio Alfa: “Un impegno per la Regione? Mi sento di farlo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa

Vincenzo_De_LucaUn radioascoltatore a De Luca:  “Sindaco ha promesso ai campani di risolvere il problema rifiuti, dunque ha deciso di candidarsi a Governatore?”. Il sindaco risponde: “Sono stato nella Terra dei Fuochi, la situazione è drammatica e ho dato la mia parola d’onore (“in politica non si usa piu’ perchè l’onore è una merce rara” aggiunge il sindaco di Salerno”) che avrei fatto di tutto”. Ovviamente il problema rifiuti lo gestisce la Regione e infatti De Luca aggiunge che “se lo faranno lavorare, lui intende farlo alla tedesca”.
L’ultima affermazione che toglie ogni dubbio sulle sue intenzioni in merito non ha bisogno di commenti: “Io mi sento di farlo!”

Poi su facebook il sindaco scrive:

 

Il sindaco di Salerno, ospite su RADIO ALFA rompe gli indugi e lascia meglio comprendere il suo pensiero:  “I motori sono accesi…”  continua e fa appello ai cittadini, a chi andrà a votare alle Primarie, convinto però che ci sia qualcuno a cui affrontare le Primarie del PD fa paura. Anzi il sindaco fa una domanda al pubblico“Chi ha paura delle Primarie?” . Nel corso della trasmissione il sindaco, intervenendo sulla vicenda degli sbarchi a Salerno, ha anche annunciato che ci sarà un incontro diretto con il Ministro dell’Interno Alfano per discutere sul futuro dell’impiego del porto di Salerno nell’operazione “Mare Nostrum”. De Luca racconta anche dell’iniziativa di “Ombre d’Artista”, versione parallela (estiva) di Luci d’Artista e ha risposto ad alcune delle domande poste dagli ascoltatori.

ASCOLTA LA PUNTATA DI “S COME SALERNO” SU RADIO ALFA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. Che fai ti fai dare una mano dal tuo ex nemico Bassolino…Cari concittadini di Salerno aprite gli occhi alle prossime elezioni….meglio la scheda bianca piuttosto che regalare un voto a questo individuo…Ha affossato, e sta continuando a farlo, Salerno ed ora si candida per affossare anche la Regione Campania, non vi fate trarre in inganno da quel poco di asfalto che sta rifacendo nella zona orientale, è solo polvere negli occhi…Guarda caso quando ripartono i lavori a 8 mesi dalle elezioni regionali….De Luca sei un quaquaraqua…

  2. il Signore di Salerno dover aver eroicamente abbandonato la Regione ora da perfetto “facciadibronzo” SI IMPEGNA…….cari concittadini non cadiamo nella trappola…….ricordiamoci dell’eroico abbandono degno di Schettino. Ora fesso a chi lo crede…….largo ai giovani basta con ferrivechi da riciclare.

  3. mi raccomando Grande Uomo d’Onore, domani una palpatina anche a De Mita che, dopo tutto quello che gli hai vomitato dietro in tutti questi anni, sarà sicuramente contento di sostenerti alle Regionali.
    Politico politicante!!

  4. io non sono un sostenitore di De Luca, ma la mia mente priva di vizi mi fa vedere le migliorie apportate a Salerno nell’ultimo decennio e ritengo un offesa alla mia intelligenza chi come te dice che mi possano ingannare quel poco di asfalto. Non è cosi !! la magior parte dei Salernitani lo sa e per questo continua a votarlo, le persone che conoscono Salerno e non sono di qui commentano i progressi fatti dalla città, a tutti coloro sono oppositori di De Luca li invito a essere propositivi e esprimere i loro progetti anziche fossilizzarsi su De Luca forse solo in questo modo potranno vincere ..

  5. Ti pareva che non mancava lo scemo del villaggio! Queste sono solo alcune cose fatte da De Luca:il teatro Verdi, il teatro Arbostella, il teatro Ghirelli, il parco del Mercatello, il parco dell’Irno, il parco Pinocchio, la villa Carrara, la villa di Fratte, la recinsione e gli interventi della villa comunale, il mercato generale, il mercato del pesce, il cementificio, il sito di compostaggio, la raccolta differenziata, il polo nautico, marina d’Arechi,la METROPOLITANA, le navi da crociera, porta est, porta ovest, la cittadella giudiziaria, il restauro della chiesa dell’annunziata, la lungoirno, la riqualificazione degli ex quartieri dormitorio a est Q2 ecc, palazzo fruscione, asili nido, campetti di calcio a Matierno, 3 acquedotti (S Eustachio, Torrione alto, Ogliara), Parco Salid, Corso V Emanuele – I trance, Piazza Mariconda, Ristrutturazione campi di Tennis a Torrione, abbattimento ponte a via Torrione con piazzetta, la copertura della piscina di torrione, Messa in sicurezza Stadio Arechi e rifacimento manto erboso, trincerone, parcheggi vari (Ad es. parcheggio interrato via Flacco e vicino Grand Hotel Salerno), parco fotovoltaico Monte di Eboli, ecc. ecc

  6. …ricordo quando nella primavera del 2008 Napoli e la Campania bruciavano…non ricordo cosa accadeva a Salerno…

  7. DO 100 VOLTE IL VOTO A DE LUCA , PIUTTOSTO CHE A QUELLI CHE CI SONO ADESSO CHE FANNO SOLO CLIENTELE E NON PENSANO PER NULLA AI PROBLEMI DA RISOLVERE

    SPERO VIVAMENTE CHE DE LUCA CI RIESCA , COSI FINALMENTE SI FA QUALCOSA DI CONCRETO ANCHE IN REGIONE , OLTRE CHE QUELLO CHE FANNO ADESSO E CIOE’ SOLO RUBARE E PENSARE AGLI AFFARI LORO

  8. I rosicatori di professione,politicamente schierati,infestano questo blog…siete palesemente e sfacciatamente schierati!

  9. Siate onesti, De Luca ha realizzato o sta realizzando almeno il 95% delle cose promesse. E’ stato solo sfortunato nell’ aver incontrato sul più bello il più lungo periodo di crisi economica degli ultimi due secoli, guerre comprese. Se poi conoscete uno che ha fatto meglio di lui ditemi il nome che lo voto. Il suggerimento della scheda bianca è infido e ipocrita.

  10. Penso gli sprechi di danaro pubblico di De Luca a Salerno con casse comunali svuotate, e che sprechi moltiplicati se i napoletani veramente lo votassero per la regione. Quest’uomo deve andare a casa ha già fatto troppi guai insiame al partito democratico.

  11. per il frustato delle 20.21….noi votiamo De Luca, tu invece parli del partito, ecco la differenza!

  12. Ma state scherzando…io posso capire che Salerno è stata rivoltata cone un calzino…ma questo al primo mandato ed oltretutto ciò che è stato fatto al primo mandato di De Luca erano le delibere della vecchia giunta. Ma fatemi capire…per fare un PUC c’era bisogno di ORIOL BOIGHAS, non bastava un buon urbanista salernitano, per progettare il Crescent c’era bisogno di BOFIL, non bastava un buon architetto salernitano, per la stazione marittima c’era bisogno di Zaha Hadid non di un architetto salernitano, per la S c’era bisogno di Vignelli ( riposi in pace) non di un bravo giovane grafico salernitano…Ma di cosa parlate…quale 95% tutto cio promesso da De Luca è fermo al 10%. Non guardate i project financing…lu ci sono caputali privati e quindi hanno tutto l’interesse a completare i lavori…SALERNO E SALERNITANI SVEGLIA…QUEST UOMO CI STA POTANDO AL FALLIMENTO…IO NON AVRÒ PROGETTI MA SICURAMENTE NON AVRÒ NEMMENO IL PROGETTO DI FAR FALLIRE SALERNO…POI STA A VOI DECIDERE…IN QUELLA CABINA PENSATECI BENE….CARI SALUTI…

  13. Il comune non è una banca, se le casse sono vuote è indicativo che si spende per la collettività. Se poi state alludendo al fatto che qualcuno ruba rivolgetevi alla magistratura.

  14. Come sempre De Luca divide in modo netto gli elettori salernitani e come sempre noto una mancanza di equilibrio nelle valutazioni sull’operato del Sindaco. Come si fa a negare le grandi opere in via di ultimazione e le piccole opere portate a termine, anche se molte di queste sono avvenute in Project financing -ma credo sia cosa buona e giusta-
    Il punto è un altro De Luca nei venti anni di sindacato poteva fare di più e meglio ? Io credo di si! A mio modesto parere poteva realizzare molte altre opere, soprattutto, investendo su opere finalizzate ai ragazzi e giovani la cui criticità sociale poteva “tendenzialmente” portarli a delinquere… E, le grandi opere come l’orrendo hotel Salerno e il Crescent meritavano una architettura migliore. Certo, è improponibile il confronto tra il cementificio e l’hotel e, le vecchie chiancarelle con il crescent perché, dovendo scegliere, anche i ciechi avrebbero scelto queste soluzioni che, tuttavia, lasciano l’amaro in bocca per quel che poteva essere e, invece, quello che è….

  15. Certo, ma tu perché compri le auto giapponesi, i televisori giapponesi, le farine che arrivano dall’estero, la frutta esotica, i piatti di plastica dai cinesi, le mozzarelle che arrivano dal trentino, il brunello falsificato chissà dove, i vestiti e le scarpe dalla Cina, e poi vai al bar o in pizzeria e non ti incazzi se non ti danno una ricevuta legale, e via dicendo? E poi ai grafici salernitani a cui danno quattro soldi per fare un sito web (quando non lo fanno quasi gratis perché arrotondano)?

  16. Vedo che sei una persona ragionevole con cui si può avere un confronto sereno! Ti faccionotare, rispettando le tue opinioni che è facile affermare che si può fare di meglio. Tutti nella vita possiamo fare di meglio! Spero che iamo d’accordo su questo! Ma emettere un giudizio senza poter conoscere bene le condizioni e il contesto in cui si è costretti ad operare mi pare quanto meno azzardato. Io so solo che quando si va a sciegliere chi andrà ad amministrare la cosa pubblica si scelga sempre il meno peggio di quello che offre la piazza, che poi si possa rivelare essere il meglio ci guadagniamo tutti. E io penso che in questo senso De luca abbia fatto molto cosiderato da dove è partito e dove è arrivato! che poi qualcuno la possa pensare diversamente è lecito, ci mancherebbe! Quello che è assulutamente demeziale e forse patologico è l’atteggamento di coloro i quali senza portare argomentazioni o proporre soluzioni partono subito con le loro offese nei confronti di chi è stato votato democraticamente. Dobbiamo imparare tutti ad avere rispetto nei confronti di chiunque in futuro governerà sia questa nazione o questa città!. Solo così diventeremo un poco più civili!

  17. Che centra quello che dici….Spiegati meglio…Non riesco a decifrare quello che hai scritto…Sai sono un poco ignorantello…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.