Rischio eruzione Vesuvio: ok al progetto per 1 milione e 400 mila euro su vie di fuga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
vesuvio“E’ stato ammesso a finanziamento il progetto di riqualificazione del tratto stradale che va da Via Cavour a via C. Alberto, che attraversa il territorio del Comune di Terzigno in direzione Est-Ovest e rappresenta un’importante via di fuga dall’area del Vesuvio”. Lo comunica l’assessore alla Protezione civile, Edoardo Cosenza. “Il decreto del direttore generale dei Lavori pubblici è già stato pubblicato sul Burc e rende disponibili risorse per 1 milione 400mila euro.

“Si tratta – ha aggiunto Cosenza – di un intervento strategico poiché rientra nell’obiettivo di realizzare un sistema di viabilità che garantisca una mobilità efficace nelle aree a rischio vulcanico fortemente inurbate. L’asse viario in questione, costituisce una delle due arterie principali di deflusso in caso di calamità naturali verso la SS.268 e quindi all’Autostrada A 30, insieme a quella formata da Via Benedetto Croce-via Enrico De Nicola- via Einaudi-via Puccini. L’opera riveste un’importanza ed una rilevanza notevole anche sotto il profilo ambientale, poiché l’asse viario oggetto dei lavori è anche uno dei percorsi d’accesso al Parco Nazionale del Vesuvio. 

“Andiamo avanti con azioni concrete a favore dei cittadini nella zona rossa del Rischio Vesuvio, dopo aver finanziato tutti i nuovi piani di emergenza che i Comuni dovranno ora redigere in tempi brevi. “Il progetto prevede la manutenzione dell’asse viario costituito da via Cavour e via Carlo Alberto per una lunghezza complessiva di circa 1650 metri e una larghezza media di circa 8.00 metri e, oltre alla riqualificazione urbana, include anche l’adeguamento dell’impianto fognario di smaltimento delle acque meteoriche”, ha concluso.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.