Sanità: Picierno, bugie Caldoro hanno mostrato gambe corte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
pina picierno“Le bugie sulla sanità raccontate da Caldoro in questi giorni hanno mostrato a tutti i cittadini le loro gambe cortissime. Nessun taglio agli sprechi né potenziamento delle risorse esistenti. I dati confermano quello che già sapevamo, i conti regionali della sanità sono stati “risanati” dimezzando i servizi ai cittadini”. Così Pina Picierno europarlamentare del Pd. “Da oggi chi ha bisogno di effettuare analisi e prestazioni specialistiche dovrà pagare tutto di tasca propria. Una mossa ingiusta che ancora una volta mira a colpire chi più di tutti sta pagando la crisi Sanità: Picierno, bugie Caldoro hanno mostrato gambe corteil diritto alla salute è un diritto inalienabile previsto dalla nostra costituzione. Ma questo Caldoro sembra non saperlo, come sembra non sapere che molto spesso sono proprio i ceti più disagiati a utilizzare il servizio sanitario nazionale nonostante le interminabili liste d’attesa”.
“Oltre al danno per i campani anche la beffa. I nostri cittadini pagano le aliquote e le accise più alte d’Italia però da oggi non possono più accedere ai servizi sanitari che nelle altre regioni sono garantiti a tutti – aggiunge – Questo è inaccettabile sotto tutti i punti di vista. Sono sacrosante le proteste dei pazienti, dei sindacati e degli operatori di settore, molti dei quali, tra l’altro, avevano denunciato da tempo quello che stava accadendo”. “Insomma, Caldoro ha annunciato urbi et orbi di aver aggiustato i conti della sanità, in realtà ha semplicemente lasciato i cittadini campani senza assistenza – conclude – Per fortuna anche agli elettori toccherà decidere cosa salvare e cosa non salvare di questi cinque anni. Dopo tutto quello che non è stato fatto chissà se anche loro presenteranno a Caldoro un conto molto salato”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Peccato però che il disastro lo hanno cominciato i suoi compagni di partito capitanati da Bassolino…erano troppo poche le pernacchie in politica… avevamo bisogno pure di questa pereta con la nocca

  2. MIA BELLA SIGNORA, non dimenticare che la tragedia della Sanità in Campania è opera dei tuoi compagni di Partito il tutto partorito da quella eccelsa mente dell’avellinese, sempre vostro alleato, che aveva già rovinato l’Italia. Ora le c….e cercate di non dirle più perchè l’anello al naso, molti, lo hanno dimenticato di metterlo.

  3. Ma vuoi vedere che la Sanità in Campania l’ha rovinata Caldoro in 4 anni e non voi nei 15 anni precedenti? E i trasporti? Pure quelli ha rovinato Caldoro? La verità è che speculate sulle parole, sia voi che quelli di centrodestra, chiariamo. Cercate di abbindolare le persone, far consenso, l’importante è prender voti e avere il “potere di gestire”, non risolvere i problemi.
    Per gente come te vale il “tanto peggio tanto meglio”, se le cose van male ne sei contenta, così puoi criticare. Non avete compreso che qui si rischia grosso come Paese e le vestre beghe da deficienti sono una delle cause principali. Per anni vi siete divorati il benessere di questo paese gonfiando appalti, assunzioni, mazzette, ecc. e ancora non vi rendete conto che è l’ora di dare l’esempio per rimboccarsi tutti le maniche e risolvere i problemi.

  4. Eccola qui un’altra salvatrice della Patria.
    Signora picierno lei è sempre stata vicina all’area DE Mita, vero????
    E allora di che parliamo: la sanità in Campania è sempre stata gestita dal suo mito (è indicato nella pagina dedicata a lei su wikipedia), lei ha fatto la tesi di laurea su de mita (complimenti).
    Solo per rinfrescarle la memoria le ricordo che un signore di nome montemarano è stato l’artefice del buco nei conti campani della sanità, era dg della napoli 1,lo conosce?????
    Comunque questo signore sponsorizzato dal suo mito ciriaco, è stato assessore della sanità con la precedente giunta, ed ora è stato nominato da caldoro d.g. dell’arsan.
    Che dice signora??????…Dia un commento su questi fatti e su de mita il suo mito, che ha fatto tanto bene a noi SALERNITANI…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.