Caldoro su sanità: “Con norma nazionale si risolve questione prestazioni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Stefano_Caldoro_europee“Con una norma del Governo o del Parlamento risolverei la questione della programmazione delle prestazioni sanitarie in 24 ore”. Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro interviene nel dibattito legato all’esaurimento del budget per le strutture accreditate a seguito del d.l. 95/2012, poi convertito nella legge 135/2012. “La norma sottolinea il presidente – pone un tetto rigido, non aiuta e non favorisce risparmi. E’ lo stesso criterio rigido che ci costringe al blocco del turn over.

“Sono necessari aggiunge – provvedimenti legislativi nazionali capaci di fotografare le reali esigenze della sanità e riconoscere e premiare la capacità di raggiungere obiettivi. “Per parte nostra saranno rafforzati i sistemi di controllo ed ispezione sui prestatori di servizi sanitari e si lavorerà con più determinazione alla riorganizzazione, che è già partita, della intera rete. “La sanità in Campania oggi ha le carte in regola, per la prima volta abbiamo raggiunto il pareggio di bilancio e migliorato i Lea. Abbiamo avviato con il contributo di tutti gli operatori una fase nuova”.

“Sono certo riusciremo a dialogare con il Governo. Mi auguro ci sia il sostegno dei parlamentari campani e la collaborazione, come sempre è capitato, delle forze sociali e datoriali.  “A tutti, rappresentanti istituzionali e operatori del settore, chiedo spirito di collaborazione e senso di responsabilità. Sia chiaro che non si lavora per la visibilità ma con competenza e nell’interesse esclusivo dei cittadini e del diritto alla salute”, conclude Caldoro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.