Capaccio Paestum: Ospedale di comunità a Pazzano, la proposta piace all’amministrazione comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
medici_corsia_ospedaleLa proposta della cooperativa medica Magna Graecia di istituire un ospedale di comunità nella struttura, di proprietà dell’Asl Salerno, in località Pazzano, è stata valutata con interesse dall’amministrazione comunale anche perché è simile a un’analoga proposta che fu presentata già nel 2007 dal consigliere comunale Francesco Longo.

Com’è possibile leggere nella delibera di Consiglio comunale numero 19 dell’8 agosto 2007, alla luce dei disagi causati agli utenti dall’accorpamento dei distretti sanitari di Capaccio e Roccadaspide, il consigliere Longo propose di collocare nella struttura di Pazzano il Saut, il servizio di continuità assistenziale di Capaccio Capoluogo, l’attività specialistica ambulatoriale e tutto quanto potesse concorrere alla creazione di un “country hospital”, rappresentando tale organizzazione “l’ideale e moderno anello di congiungimento tra assistenza ospedaliera e medicina territoriale”. La proposta del consigliere Longo nasceva dall’esigenza, tuttora esistente, di rafforzare i servizi sanitari sul territorio di Capaccio Paestum.

«La proposta della cooperativa medica Magna Graecia, che ricalca quella presentata nel 2007 dal consigliere comunale Francesco Longo, consentirebbe di assicurare ai cittadini di Capaccio Paestum un’assistenza completa e continuativa, limitando il ricorso a ricoveri ospedalieri non necessari. – afferma il sindaco Italo Voza – Una soluzione che risponderebbe anche alle problematiche sanitarie derivanti dalla chiusura dell’ospedale di Agropoli. Tuttavia è bene ricordare che la struttura in località Pazzano è di proprietà dell’Asl Salerno a cui spetta prendere qualsiasi decisione in merito».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.