Seminario: “Progettare l’innovazione. Dall’idea al mercato: percorsi e strumenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
magliulo_confindustria_salernoQuesta mattina ha avuto luogo il seminario “Progettare l’innovazione. Dall’idea al mercato: percorsi e strumenti”, organizzato dal Comitato Piccola Industria di Confindustria Salerno, in collaborazione con la Piccola Industria nazionale e la rivista “L’Imprenditore”.

Dopo i saluti di Roberto Magliulo, Presidente Comitato Piccola Industria Confindustria Salerno, ha introdotto e coordinato i lavori Carlo Robiglio, Direttore L’Imprenditore. Sono intervenuti: Nicoletta Amodio, Responsabile Ricerca&Innovazione Confindustria e Isella Vicini European Funding Division Director Warrant Group. Marela Calabrese, Export Manager, ha illustrato la testimonianza aziendale della Agrioil Spa. Le conclusioni sono state affidate a Maria Cristina Bertellini, Vice Presidente Piccola Industria Confindustria.

Durante i lavori  sono state analizzate, sulle base delle specifiche esigenze delle imprese, le diverse fasi del percorso dell’innovazione:dall’individuazione dei potenziali partner tecnologici, alla preparazione dei progetti, alla scelta degli strumenti più idonei, alla loro realizzazione nel quadro delle diverse opportunità disponibili a livello comunitario e nazionale.

“Le piccole e medie imprese salernitane – ha affermato Roberto Magliulo – affrontano la sfida dell’innovazione per crescere e competere con successo sui mercati mondiali con la consapevolezza che innovare non significa improvvisare. E’ importante, dunque, che le aziende abbiano una dettagliata conoscenza delle opportunità disponibili a sostegno dei progetti di Ricerca & Innovazione, degli strumenti offerti dai programmi europei e nazionali e dei partner che possono accompagnare l’impresa in questo percorso. Con questa iniziativa abbiamo cercato di dare una risposta concreta e pratica alle esigenze delle nostre aziende associate”.

Dopo il workshop di carattere tecnico, con un dettaglio dedicato al settore agroalimentare (Scienze bio-alimentari: tecnologie e applicazione) e ai programmi quadro UE 2014/2020 per R&I Horizon 2020 e Cosme,  ha avuto luogo un’apposita sessione dedicata ad incontri di approfondimento per le singole imprese con esperti di Warrant Group, APRE, CNR e Confindustria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.