Appalti Aeroporto di Salerno, Cantone idea suggestiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Aeroporto_SalernoPotrebbe essere Raffaele Cantone, presidente dell’autorità anti-corruzione, a vigilare sulla correttezza degli appalti per l’ammodernamento dell’aeroporto Costa d’Amalfi. E’ una delle tante indiscrezioni che si inseguono in questi giorni sul futuro dello scalo di Salerno. Da un lato c’è il bando per la cessione del 65% delle quote societarie ormai prossimo la scadenza, con la probabilità sempre più alta che si arrivi ad un soggetto capace che privatizzi la gestione dell’aeroporto e lo renda competitivo sul mercato. Dall’altro lato ci sono i milioni di euro resi disponibili con il decreto sblocca-Italia che sono la base per gli investimenti prossimi venturi, a cominciare dai lavori per la nuova pista (da allungare a due chilometri e mezzo), per la nuova aerostazione e per la viabilità esterna al Costa d’Amalfi. Opere importanti, per importi da capogiro, che potrebbero attirare l’attenzione di tutti: ed allora, ecco farsi strada negli ambienti consortili vicini alla Regione Campania che è ormai socio di diritto dell’aeroporto l’idea di affidare il controllo seppur esterno di quegli appalti ad un’autorità super partes, come il magistrato anti-camorra per eccellenza, quel Raffaele Cantone che il presidente del Consiglio Renzi ha voluto alla guida dell’Autorità anti-corruzione.

Fonte 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Supervisori,super poliziotti.pool di magistrati,sono trent’anni che la politica non è in grado di appropiarsi del proprio ruolo.Solo con il terrorismo tutti compatti anche se si iniziava con leggi speciali a delegare ai Magistrati a combattere quel fenomeno.Massimo rispetto per il dr.Cantone ma non mi sembra normale e accettabile tutto ciò’.

  2. Caro Michele hai ragione, ma di persone oneste siamo rimasti in pochi, è il DNA di noi italiani che alla prima occasione,facciamo i furbi e cerchiamo di far fesso il prossimo, senza sapere che ci stiamo prendendo in giro tutti….del resto all’estero siamo poco credibili e inaffidabili

  3. Condivido pienamente quanto da voi postato. E’ vero in Italia “fatta la legge dobbiamo trovare come aggirarla..” Pero’ credo che visto il punto in cui tutti ripeto tutti (partiti, politici, sindacati ecc…)ci hanno portato, dobbiamo pur ripartire da qualcuno che ti possa dare almeno un minimo di sicurezza sulla rettitudine morale, e non è detto che questa rettitudine siano in pochi ad averla. Allora iniziamo a levare di mezzo chi ha concorso a questo disastro, largo ai giovani quarantenni e basta con questi vecchi tromboni stonati che cercano di restare a galla aggrappandosi a tutto pur di non scomparire dalla balle………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.