Canottaggio: Amalfi incontra Oxford

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

canottaggio_amalfiL’antica Repubblica marinara incontra la migliore tradizione del canottaggio inglese. Amalfi si prepara ad ospitare “Blues Together” la regata master che metterà di fronte gli ex studenti della celebre Università di Oxford e i rappresentanti del canottaggio amalfitano (entrambi adottano, nei simboli, gli stessi colori), per una serie di regate master dal grande fascino.

Sabato 20 settembre, nello specchio d’acqua antistante la città di Amalfi, si svolgeranno ben sei match race (maschile, femminile e quattro miste) per coastal rowing (imbarcazioni a quattro posti) su un campo di gara di 750 metri.

Dalle acque “dolci” del Tamigi a quelle imprevedibili del mare aperto, il Mediterraneo: l’equipaggio inglese, guidato dal capo delegazioneRichard Fishlock, olimpionico di Roma 1960, se la vedrà con gli atleti allenati Francesco Noio, preparatore dell’equipaggio amalfitano per la Regata Storica, all’insegna del confronto e dell’amicizia, valori pregnanti del canottaggio.

«Per quanto tutte le discipline sportive debbano essere incoraggiate, ve ne sono alcune che hanno un significato, un valore, una nobiltà particolare. Il canottaggio è una di queste. Non a caso nelle migliori università inglesi è tenuto nella massima considerazione per la formazione sportiva e morale delle nuove generazioni» afferma con orgoglio l’armatore Giuseppe d’Amico, promotore dell’iniziativa organizzata dal Comune di Amalfi, in collaborazione con l’ASD Canottieri Amalfil’ASD Partenio e il Comitato Cittadino Antica Repubblica.

Intenso il programma della giornata che avrà inizio alle 11,30 in Municipio con la presentazione degli equipaggi e il saluto del sindaco Alfonso Del Pizzo agli atleti inglesi che saranno omaggiati di preziosi doni della Città di Amalfi. Seguirà una conferenza introduttiva e illustrativa dell’evento moderata dal giornalista Emiliano Amato.

Alle 12,30, in piazza Duomo, l’apertura della manifestazione “in pompa magna” con tutti i protagonisti.

Nel pomeriggio, dalle 17,45, nello specchio d’acqua antistante Marina Grande, le regate master. Tra gli ospiti l’ex campione olimpicoDavide Tizzano (oro a Seoul 1988 e Atlanta 1996) attuale vicepresidente della Federazione Italiana Canottaggio e di casa ad Amalfi avendo vinto, con il galeone azzurro, tre regate storiche delle Repubbliche Marinare, (1995, 1997 e 2003).

Nel corso della permanenza amalfitana, all’equipaggio inglese saranno dedicate visite guidate attraverso i siti di maggiore rilevanza storico-culturale della Città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.