Volley Due Principati sconfitta a Pontecagnano in Coppa Campania.  Il 24 settembre, trasferta a Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Volley_Due_Principati_2015Baronissi perde 3-0 al Pala Granaio, fortino della Volley Project Pontecagnano, e si morde le mani per l’epilogo del secondo set che l’aveva vista condurre per larghi tratti, fino al +6.

Primo parziale in equilibrio fino al 10-9 (attacco out Pontecagnano). Poi le padrone di casa piazzano l’allungo giusto e non mollano il vantaggio. Le sterzate – sporadiche- della P2P arrivano sul 18-15 con la combinazione Labano-Alessandra Pericolo, sul 20-16 con un tocco di giustezza di Rago a muro e con un lungo linea di Della Sala che conquista di nuovo il -3 (21-18). Troppo tardi, però, per rientrare in carreggiata: la Volley Project s’impone per 25-19.

Nel secondo set, coach Veglia non cambia il sestetto base che aveva già ritoccato nel parziale precedente facendo entrare Viscito sul 20-17. Della Sala mura per il provvisorio 2-2, Alessandra Pericolo spreca il colpo del potenziale 3-5 ma si riscatta nello scambio successivo firmando il 4-5. Il muro di Rago e l’errore in attacco delle picentine fruttano alla P2P il primo allungo della partita (+3, 4-7). Viscito attacca quattro palloni di fila e in apnea trova il mani fuori del 5-8. Della Sala mura la fast avversaria e gioca con le mani del muro per il 5-10 irnino. Il coach della Volley Project, Meneghetti, chiama tempo sul 5-11, ad un passo dal tempo imposto, e la scelta lo premia perché Pontecagnano rosicchia due punti. Poi il primo tempo di Rago rimanda le squadre in panca sul punteggio di 7-12. Viscito strappa l’8-13 con un bolide, Pontecagnano sbaglia in fasta (8-14) ma poi ha la forza per ripartire cominciando da un contro break di tre punti (11-14) dal servizio.  Il quarto consecutivo è out (11-15). Il set è ancora giovane: nuovo contro break delle locali e sul 13-15 Veglia chiamata time out per la Due Principati. Rago timbra il 15-17, Della Sala il 18-20, Labano  il 19-21, Pericolo junior il 20-22 ma poi un errore al servizio e un altro in ricezione fanno rientrare in partita la Volley Project che conquista i vantaggi ed è più lucida nelle ultime curve del set (26-24).

Nel terzo set Pontecagnano è subito davanti: 7-3. Coach Veglia mischia le carte in casa Due Principati e fa rientrare Pierri, in luogo di Della Sala, poi Bagnara per Labano.  Fiammata irnina con Alessandra Pericolo (14-7) e Rago (15-8). Poi Baronissi esce di scena. Finisce 25-11 per Pontecagnano. Mercoledì 24 settembre, ultima partita del girone di qualificazione: Due Principati in trasferta a Battipaglia, alle ore 20.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.