Techmania Battipaglia: A1, Sconfitta di misura ad Umbertide

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pb_techmania_2014_2015Altro antipasto di A1 servito. La trasferta di Umbertide regala alla Techmania Battipaglia una sconfitta ma in ogni modo anche risposte positive in vista del futuro (assenti Ngo Ndjock e Russo F.).

Contro le padroni di casa dell’Acqua&Sapone la compagine neopromossa in massima serie, forse complice anche il viaggio, deve alzare bandiera bianca al termine dei quaranta minuti (71-66). Ma poco importa il risultato in questo momento, quello che conta è lo spirito di una squadra che ha ritrovato Brooque Williams all’esordio in questo pre-campionato. Con lei coach Riga butta nella mischia sin dall’inizio Bonasia, Ramò, Treffers e Tunstull. Ed è proprio l’avvio di gara che obbliga le battipagliesi ad una continua rimonta che viene quasi realizzata nel terzo quarto. Alcune giocate di puro istinto di Williams e di forza di Treffers regalano il -4 che, però, non dura tantissimo.

 

Le umbre, infatti, riallargano la forbice nei minuti successivi ma sono poi costrette nel finale a subire la maggiore lucidità di una Techmania che va nuovamente vicina a ricucire lo strappo che alla fine sarà di cinque lunghezze: “E’ stata una partita vera contro una squadra al completo e di ottimo valore – il primo commento di Massimo Riga -. Dal punto di vista fisico sono contento perché abbiamo tenuta alta l’intensità senza avere mai crolli clamorosi e tenendo anche conto che abbiamo giocato in sette. Ma allo stesso tempo serve maggiore lucidità in campo aperto così come una maggiore conoscenza tra tutte le giocatrici. Senza dimenticare i particolari, come i tiri liberi, che ti consentono di vincere le partite. Sotto l’aspetto tattico, infine, quando siamo riusciti a produrre extrapass ed a mettere in pratica il penetra e scarico abbiamo collezionato punti preziosi in attacco”.La chiosa, poi, è dedicata a Williams: “Finalmente siamo riusciti a vederla in campo, bene alcune cose ma ero consapevole che dal punto di vista fisico avrebbe potuto avere delle difficoltà rispetto alle altre”.

 

Acqua&Sapone Umbertide: Consolini 17, Cabrini, Ortolani, Bona, Milazzo 4, Gemelos 13, Robins 12, Villarini ne, Dotto 4, Santucci 7, Swords 14. Coach: Serventi

Techmania Battipaglia: Orazzo 7, Bonasia 8, Williams 15, Ramò 5, Tagliamento 9, Costa ne, Tunstull 9, Treffers 14, Marchetti ne, Russo A. ne. Coach: Riga

Parziali: 23-14, 41-31, 58-48.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.