Cava de’Tirreni: Domenica 28 settembre la 53ª “Podistica Internazionale San Lorenzo” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

corsa_running_maratona7,8 km duri ed insidiosi. Tutti da seguire, metro dopo metro. Dal vivo lungo il suggestivo percorso o da casa grazie alla diretta tv e web. Ritorna a Cava de’ Tirreni (Sa) l’atteso appuntamento con la “Podistica Internazionale San Lorenzo” – Trofeo Armando Di Mauro, che domenica 28 settembre vivrà la sua 53ª edizione, con partenza ed arrivo previsti come di consueto nella frazione San Lorenzo. L’evento è stato presentato martedì 23 settembre, al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti: Marco Galdi, Sindaco di Cava de’ Tirreni; Giovanni Baldi, Consigliere regionale; Gerardo Baldi, Assessore comunale allo Sport; Antonio Barbuti, Presidente del Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni; Pasquale Scarlino, Presidente regionale del Centro Sportivo Italiano; Antonio Del Pomo, Presidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”.

«Poche città possono vantarsi di ospitare una manifestazione sportiva così importante come la “Podistica Internazionale San Lorenzo”, che rappresenta un fiore all’occhiello ed un motivo di orgoglio per Cava de’ Tirreni – hanno dichiarato in coro il Sindaco Marco Galdi e l’On. Giovanni Baldi – Tutto è nato 53 anni fa da un gruppo di amici che ha creduto in un grande sogno, trasformandolo in realtà e scrivendo anno dopo anno pagine indimenticabili di un libro glorioso, la cui prima firma è senza dubbio quella del compianto Presidente Antonio Ragone». Atleti di spessore internazionale, tre gare in rapida successione in un crescendo di emozioni, una “sontuosa” cerimonia di premiazione, l’omaggio all’“Atleta cavese dell’anno”: anche quest’anno la storica kermesse metelliana, organizzata dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” e dal Comitato di Cava de’ Tirreni del Centro Sportivo Italiano, proporrà un “menù” accattivante e variegato.

Il momento clou dell’intenso programma agonistico è fissato alle ore 16.30, quando sarà dato lo “start” alla Gara Assoluti Maschile e Femminile (km 7,8). Ai nastri di partenza atleti provenienti da KenyaAlgeriaMaroccoPoloniaed ovviamente da tutta Italia. Nella Gara Maschile Assoluti – Trofeo Armando Di Mauro i favori del pronostico vanno al campione in carica, il keniano Julius Kipngetich Rono (classe 1991), tesserato con l’Atletica Recanati ed appena reduce dalla vittoria nella 7ª edizione della Arenzano Half Marathon. Quarto all’ultimo Campionato Italiano di 10 km su strada, nella sua carriera l’atleta africano, che vanta ottimi personali sia sui 10mila metri che nella mezza maratona, ha vinto tra l’altro la Maratonina di Prato, la Mezza Maratona di Arezzo, la Mezza Maratona di Pisa, laInvernalissima di Bastia Umbra e la Matesina di Bojano.

A contendergli la vittoria sarà soprattutto il connazionale Kosgei Philemon Kiplagat (classe 1993), secondo alle spalle proprio di Rono nella 7ª Arenzano Half Marathon e vincitore nello scorso mese di agosto del 3° Trofeo “Città di Agnone”. Agguerrita anche la “batteria” degli italiani in gara, tra i quali spiccano Gilio IannoneAndrea Falasca Zamponi ed Antonello Landi (arrivati nell’ordine alle spalle di Rono nell’edizione 2013), chiamati a riportare iltricolore sul gradino più alto del podio ad ormai ben 22 anni di distanza dall’ultimo successo italiano (Giuseppe Denti nel 1992). Al via anche il cavese Antonello Barretta, sempre nella “top ten” nelle ultime edizioni.

Altrettanto avvincente si preannuncia la Gara Femminile – Trofeo Agnese Lodato, che si disputerà in contemporanea e sullo stesso percorso della Gara Maschile. Anche qui la favorita della vigilia è la campionessa in carica Palma De Leo (classe 1977), tesserata con il G.S. Lammari Lucca e già vincitrice di tre edizioni della “Podistica San Lorenzo”, che proverà ad inanellare il suo quarto trionfo ed a fissare il nuovo record della corsa, stabilito nell’edizione 2012 da Claudia Pinna con il tempo di 27’11”.

Ma le emozioni della giornata inizieranno già alle ore 15.15, quando partirà la gara riservata agli studenti delleScuole Medie del Distretto Scolastico di Cava de’ Tirreni (m 600), a conclusione del progetto “Aspettando la San Lorenzo”, promosso dall’Amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni. A seguire (ore 15.45) spazio alla gara riservata agli Allievi – Trofeo Giuliano Ferrara (km 3,6).  Agonismo, ma non solo. Anche quest’anno, infatti, in occasione della “Podistica San Lorenzo” sarà consegnato il premio all’“Atleta cavese dell’anno”, riconoscimento istituito ed assegnato dall’Amministrazione comunale per premiare lo sportivo metelliano maggiormente distintosi nel corso dell’anno. Vincitore dell’edizione 2014 è il pongista Pietro Della Brenda Milito (classe 1997), che nel corso della sua pur breve carriera ha già ottenuto significativi riconoscimenti.

Nel 2014, in particolare, ha vinto il titolo nazionale nella categoria Juniores Singolo Maschile al Campionato Italiano CSI e si è laureato campione italiano nel Doppio Maschile – 5ª Categoria aiCampionati Italiani F.I.Te.T. (Federazione Italiana Tennistavolo), oltre ad aver vinto il titolo regionale CSI e ad aver contribuito alla promozione nel Campionato Nazionale di C1 dell’ASD CSI Tennis Tavolo Cava. Una manifestazione, dunque, tutta da seguire al traguardo o lungo il suggestivo percorso, ma che si potrà ammirare anche da casa grazie alla diretta tv sulle frequenze di Sei Tv, visibile in tutto il Centro Sud sul canale 143 deldigitale terrestre. Il collegamento inizierà alle ore 15.00 e “coprirà” tutte le gare e la cerimonia di premiazione. Sarà, inoltre, possibile seguire la diretta anche in streaming collegandosi al sito web della Podistica(www.podisticasanlorenzo.com) oppure al portale d’informazione ilPortico.it (www.ilportico.it).

L’ennesimo sforzo, questo della diretta tv, compiuto dagli organizzatori guidati dal Presidente Antonio Del Pomoper dare ulteriore visibilità all’evento, che continua a crescere nel segno e nel ricordo del Presidentissimo Antonio Ragone. E ad ulteriore conferma della sua valenza e del suo prestigio, anche quest’anno la “Podistica Internazionale San Lorenzo” può fregiarsi della concessione della Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica (per la 37ª volta) e della Medaglia di Bronzo del Presidente del Senato, oltre a poter vantare il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’ Tirreni, della Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano, del Comitato Regionale Campania del CONI e dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni.

IL PROGRAMMA
Ore 14.30: Ritrovo Giuria e concorrenti – Ore 15.15: Gara Scuole Medie – Ore 15.45: Gara Allievi/e e Cadetti/e –Ore 16.30: Gara Assoluti Maschile e Femminile – Ore 17.45: Cerimonia di premiazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.