Il 3-4-3 di mister Porta ha dei limiti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallone_lega_pro_2014Ancora a secco di vittorie, l’Ischia sulla carta non sembra avversario in grado di poter impensierire più di tanto la Salernitana. Ma la formazione isolana ha il dente avvelenato per la decisione di anticipare la gara alle 15 e la società ha chiesto ai calciatori una grande prova per ripagare i tifosi della delusione di non poter essere presenti al match per motivi di lavoro.

Mister Porta sta incontrando diversi problemi in questo avvio di stagione per trovare la quadratura del cerchio. In buona sostanza, fino ad oggi il tecnico dei gialloblu, che schiera i suoi col 3-4-3, ha utilizzato sempre gli stessi uomini per l’undici di partenza.

L’unica variazione s’è registrata la scorsa settimana, quando Porta ha lasciato inizialmente fuori Ciotola: l’ex di Avellino e l’Aquila è subentrato a gara in corso, con i suoi sotto di 2 gol a Martina Franca, ed ha trascinato l’Ischia ad un insperato pareggio esterno. Quelle di Ciotola sono state le prime due reti segnate dagli isolani nel campionato di Lega Pro unica. Facile immaginare che uno dei giocatori più rappresentativi della rosa gialloblu dopo un’impresa del genere possa tornare nello schieramento base.

L’Ischia è reduce da 3 pareggi consecutivi (due per 0-0 a Melfi e col Lamezia), mentre all’esordio davanti al pubblico amico era stata superato per 1-0 dal Benevento. L’Ischia dovrebbe presentarsi in campo con Mennella tra i pali; Rainone, Sirignano ed Empereur in difesa; Finizio; Bulevardi, Falagario e De Agostini in mediana; Schetter, Ingretolli e Ciotola in avanti. Anche se qualche variazione si potrebbe registrare visto che i calciatori fanno i conti con le fatiche della scorsa partita e sabato prossimo torneranno in campo (come i granata) ad Aversa. Dalla panchina, d’altronde, mister Porta non può attingere più di tanto: oltre ad Armeno e Bacio Terracino, tra gli elementi che potrebbero essere chiamati in causa ci sono D’Amico, Wagner e Cruz.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.