Processione Salerno, scatta l’inchiesta.  Ipotesi turbamento funzione religiosa e offese a ministro culto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
San_Matteo_processione_1Turbamento di funzione religiosa, offese ad un ministro di culto: sono le ipotesi di reato, per il momento a carico di ignoti, sulle quali la procura della repubblica di Salerno sta indagando in relazione ai fatti avvenuti ieri in occasione della processione della statua di San Matteo. La procura ha delegato gli agenti della Digos ad effettuare le indagini.

Da quanto si è appreso negli ambienti investigativi, sono stati già visionati i filmati riguardanti le varie fasi della processione, dai quali emergerebbero pesanti insulti verso l’arcivescovo di Salerno, mons. Luigi Moretti. Sarebbero state ascoltate alcune persone in merito all’accaduto. Sotto la lente d’ingrandimento della polizia anche l’accensione di fuochi pirotecnici da parte di ignoti nei pressi della spiaggia di Santa Teresa. Lo spettacolo pirotecnico è durato pochissimi minuti. Come è noto, quest’anno per la festività del Patrono non erano previsti i consueti fuochi a mare che chiudevano i festeggiamenti. Si ipotizza quindi la violazione del testo unico di legge di Pubblica Sicurezza.

GUARDA IL VIDEO DELLA PROTESTA A SANT’AGOSTINO E DELL’INGRESSO IN COMUNE

 

I MOMENTI DI TENSIONE PRIMA DELLA PARTENZA DELLA PROCESSIONE

 

 

 

Broadcast live streaming video on Ustream

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Esiste una ripresa televisiva di Telecolore dove si nota il Questore parlare con i capi paranza della statua di S. Matteo. FATE I SERI!

  2. l’anno prossimo conviene solo fare cerimonie in cattedrale come si fa con s.gennaro,o al limite se proprio si dovra’ far la processione far portare i santi dai seminaristi ,i quali sono pure piu’ giovani e certamente non sono affetti da manie di protagonismo.

  3. Chi in Italia ha voluto l’obbligatorietà dell’azione penale dovrebbe venirgli un colpo. Soldi buttati.

  4. DAI FILMATI SI VEDE CHIARAMENTE CHI SONO! SOLO MANIE DI PROTAGONISMO! PURTROPPO LA MAGGIOR PARTE DEI SALERNITANI NON SONO COSI’.
    ALTRO CHE IGNOTI.

  5. vedendo i video mi son fatto un sacco di risate, noi sfottiamo i Napoletani ma secondo me quando ci chiamano provincialotti ci azzeccano. D’accordissimo con IPOGEO –

  6. dai filmati e’ chiarissimo chi e’ la munnezza che ha commesso i reati ……
    arrestateli e buttate la chiave per sempre…..
    per il futuro… tutti i portatori a casa…… visto che non e’ una professione e non sono dei fedeli ma solo sfravcatura umana…….. e le sei statue messe su sei automobili elettriche……
    a chi non gli sta bene se ne stesse a casa come gli altri 364 giorni dell’anno ……
    con questra gente e’ impossibile avere un dialogo ed inutile ricucire perche’ gli manca il fondamento della fede religiosa……… parlano di tradizione cancellata……. ma quale tradizione se non sanno manco il salve regina o l’atto di dolore……
    p.s. per i prossimi 21 settembre i portatori porteranno a spalle … per tutta la citta……… il loro santo patrono cioe’ il cafone della basilicata-palazzinaro-pinocchio-politicante da strapazzo………

  7. Se per strada do del pedofilo o del cornuto ad una persona, questa ha tutto il diritto di denunciarmi. Allo stesso modo chi ha insultato il Vescovo è giusto che venga perseguito dalla legge.Un conto è il dissenso, altro è l’ingiuria, che è, in questo strano Paese, ancora reato. Ed allora dove non arriva la buona educazione ci arrivi la Procura.

  8. personcine per bene ed educate …. le stesse che -ovviamente-offendono gratuitamente i portatori (facile farlo da dietro alla tastiera…de visu ? eh eh ). Poi vorrei capire una cosa, ma i miliardi di fischi e improperi presi ovunque durante il percorso??? erano tutti portatori??? e il mancato segno della croce di tutti , ma proprio tutti i presenti alla fine sotto il duomo….pure quelli erano tutti portatori??
    mI SA CHE NON AVETE CAPITO UNA MAZZA…!

  9. Questa gente non mette piede alla casa del padre per un anno intero…si ricordano solo il giorno della festa di San Matteo…Puro esibizionismo…Cambiate i portatori…non sono degni di portare San Matteo…Solo i veri fedeli lo possono fare, anche alla guida della auto elettriche….ma chi deve avere questo onore devono essere solo chi è realmente fedele….

  10. Tutto questo è solo il risultato di 20 anni di governo di questa città, chi chiama cafoni i propri cittadini non ricorda che i stessi cafoni l’ho hanno eletto e continuano a stargli vicino con ovviamente continui favori e posti di lavoro, un totale fallimento culturale ci salverà solo una nuova era del dopo De Luca.

  11. Qualche reato lo avrebbero sicuramente fabbricato.Stanchi di privazioni di ogni genere,ora ci si mette anche la Chiesa Salernitana a toglierci quella misticità che ci conferiva una processione centenaria,dalla quale in molti riuscivano a trarre forza per sopportare di anno in anno,inganni,tasse,soprusi,insicurezze di ogni genere.Qui non si patteggia per un reggente o l’altro è che entrambi non danno le dovute risposte.

  12. Dai Max…vuoi dire che il 75% dei salernitani sono cafoni perché votano De Luca? Il sindaco apostrofa cafoni quella minima percentuale di salernitani che vivono in barba alle regole del vivere civile. Lo sanno bene i cafoni stessi, chi vota De Luca e chi no…

    Ritornando alla processione, in cui De Luca centra molto marginalmente, si è trattato di una protesta discutibilissima, ma tutto sommato civile. Non si sono sentite (o almeno io non ne ho sentite e lette) minacce, ingiurie o violenze. Si trattava di sfottò e di azioni fintamente eclatanti, motivate dalla decisione di un Vescovo che ha perso del tutto il contatto con la base della diocesi che presiede.

  13. i santi portati dalla feccia di salerno … vergognoso.
    il primo cittadino parla di allontanare i cafoni da salerno … e questi che fanno qui a salerno ancora???? ..

  14. mandate via DE LUCA … è lui il vero guaio di Salerno.. Ormai si sente il padrone della città sfidando tutto e tutti . Non presentandosi alla processione è stato lui a commettere il primo sgarbo al Vescovo facendo capire chiaramente da che parte stava , ed è per questo che poi la gente si è sentita in diritto di fare quello che ha fatto ( portatori inclusi ) . Se DE LUCA fosse stato presente sarebbe successo secondo voi..? Altro che città europea stiamo peggiorando giorno dopo giorno , a Salerno regna cafoneria , arroganza e Salernitana ..poi il vuoto .. La gente ai bordi delle transenne sembrava essere allo stadio e i portatori sembrava portassero il cavalluccio marino .. Esiste solo una parola VERGOGNA ( indipendentemente dal fatto che si creda o no in Dio la Chiesa etc)

  15. denunciateli tutti,i filmati non guardateli solo allo stadio.anche quello che si definisce popolo,quelli che fischiavano e urlavano.VERGOGNATEVI!!!!!!!!!

  16. come al solito leoni da tastiera,tutti a vomitare oggi contro i portatori……ieri tutti a fischiare sua eccellenza…..ah quando dicono salernitani 2 facce ecche quà….lasciateci almeno le nostre tradizioni…..le superstizioni e le strane situazioni se le rivoluzionassero prima a casa propria e poi vengano a predicare!
    I preti buoni quando ci sono poi li trasferiscono…..mah!

  17. Ho letto commenti di chi parla di “misticità di una processione centenaria” e di come sia stata vilipesa…

    …cosa c’è di mistico nel far girare, correre, saltellare, inchinare, salutare una povera statua di un santo, portata in spalla – oltretutto – da persone la cui fede non sembra dopotutto nemmeno tanto ferrea?

  18. LA COLPA E’SEMPRE RO’ CAPAVACANTO DI POTENZA, E’ SEMP ISS CHE CREA BURDELLI E QUESTI PISCITIELLI SI FANNO COINVOLGERE

  19. complimenti al signor Luky59. Al di la del contenuto che condivido in parte,mi ha colpito la sua capacita di colorire alcune sue frasi con termini molto comici:sfravcatura umana.

  20. Fai bene a stare all’ESTERO a Salerno gente come te che rinnega tutti i progressi che la città di Salerno ha avuto durante l’amministrazione comunale di Vincenzo De Luca non ne vogliamo!! Come tutte le persone ha fatto anche lui degli errori, ma nel totale De Luca ha fatto benissimo a Salerno, negli anni futuri non avremo più un sindaco dalla sua tenacia! Avanti De Luca non ti curare di questa minima percentuale di contestatori, a Salerno anche le persone storiche di “destra” ammirano il suo operato e lo hanno votato, De Luca va al di là delle ideologiche politiche di destra e sinistra, i partiti politici in Italia sono finiti!!

  21. Ma se ci sono “politici” che hanno il loro nome sui “simboli di partiti” candidati alle elezioni amministrative, provinciali ed Europee che mandano a fare in c… altri politici o esponenti di altri partiti in Piazza, quelli dovrebbero essere arrestati subito!! Eppure in Italia nessuno protesta contro questo, adesso dire un Vaffa a un Vescovo è segno di cafonaggine, ma non dite cavolate.

  22. Con rammarico ti dico di restarci all’estero, starai sicuramente in un luogo più civile di questa città diventata un Suk. Non prendertela per i commenti negativi, lasciali perdere questi non sono nemmeo ascari, sono i sottopanza degli ascari, sono tutti beneficiati e sanno che se casca il loro vitello d’oro vanno a contare i sanpietrini a lungomare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.