Concorso dirigenti scolastici: passa tesi avvocati Annunziata Paolino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
consiglio_statoSono state pubblicate in data 23 settembre anche le ulteriori sentenze del Consiglio di Stato relative agli appelli proposti dai candidati esclusi dal concorso per dirigenti scolastici della Regione Campania.

Tutte le sentenze si uniformano ai principi già enunciati nella prima sentenza sulla interessante questione giuridica pubblicata nel mese di agosto, respingendo tutte le censure proposte da concorrenti esclusi ed accogliendo i rilievi di inammissibilità ed infondatezza esposti dagli avvocati Marisa Annunziata e Gaetano Paolino, difensori dei concorrenti risultati idonei al concorso.

E’ stata anche ritenuta non ammissibile la questione – ben più delicata ed insidiosa – riguardante la richiesta – da parte di uno dei ricorrenti – di ottenere dal Consiglio di Stato un termine per la proposizione di querela di falso avverso i verbali della Commissione di Esame sul presupposto della asserita contemporanea presenza di alcuni membri di Commissione in due luoghi diversi che – a loro dire – avrebbe reso nulla tutta la procedura concorsuale.

Il Consiglio di Stato non ha ritenuto fondata la censura e, quindi non ha ritenuto che sussistessero i presupposti per la concessione del termine per la proposizione della querela di falso.

Dovrebbe così essere definitivamente chiusa e chiarita la vicenda giudiziaria che ha costretto innumerevoli docenti ad attendere ingiustamente ed ingiustificatamente la definizione di giudizi fondati su argomentazioni pretestuose ed infondate.
Come si ricorderà le iniziative giudiziarie, come quelle definite dai giudici amministrativi hanno, da tempo, indotto l’Ufficio Scolastico Regionale a sospendere le attività della Commissione finalizzate alla pubblicazione della graduatoria definitiva.

A quanto si è potuto apprendere solo di recente è stato riavviato l’iter procedimentale e si attende la rapida conclusione dello stesso .
Il risultato positivo oggi conseguito consentirà ai vincitori del concorso di conseguire il tanto atteso incarico di dirigenti scolastici, ma certamente non eliminerà i tanti disagi che gli stessi hanno dovuto subire e gli evidenti ritardi nell’attribuzione dei relativi incarichi con conseguenti danni anche economici.

Fonte LIRATV.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.